Khedira, ennesimo infortunio: Germania e Juve in ansia

Il centrocampista ha abbandonato la sfida contro l'Italia dopo un quarto d'ora per un problema alla coscia

Khedira, foto Lapresse

Un altro, l'ennesimo, infortunio stagionale per Sami Khedira. Il centrocampista della Germania e della Juve è stato costretto ad abbandonare la sfida contro l'Italia dopo soli 16' a causa di un problema alla coscia sinistra dopo un contrasto con Chiellini. La sua presenza in semifinale è in forte dubbio. Una stagione a dir poco travagliata per il tedesco, con Allegri che ha potuto contare su di lui per 25 gare su 52 totali dei bianconeri.

Una costante, quella degli infortuni, per Khedira. Pronti via e a inizio campionato stop di due mesi per uno strappo, poi altre lesioni a novembre e febbraio più un altro a metà marzo. E ancora un problema al soleo del polpaccio sinistro che lo ha messo fuori causa nelle ultime due giornate di Serie A e nella finale di Coppa Italia contro il Milan. E ora il tedesco rischia di doversi fermare ancora: inutile il tentativo di rialzarsi da terra e ripartire. Il dolore è stato più forte della volontà di aiutare la sua nazionale. Non solo Loew: anche la Juve e Allegri sono in ansia.