Euro 2016, nei convocati della Russia anche un "tedesco" e un "brasiliano"

Slutskiy chiama Neustadter, che conta due presenze con la Germania, e Guillherme

Roman Neustadter, Ansa Foto

Leonid Slutskiy, ct della Russia, ha diramato nella giornata di sabato la lista dei 23 convocati per l'Europeo. Nell'elenco spiccano due nomi e due assenze. Gli esclusi sono gli storici Yuri Zhirkov e Aleksandr Kerzhakov. Chiamati, invece, Roman Neustädter, che conta due presenze con la nazionale tedesca e Guilherme, portiere brasiliano della Lokomitiv Mosca, da poco naturalizzato russo.

La storia di Neustadter è una delle curiosità di queste settimane che precedono gli Europei in Francia. 28 anni, non ha ancora il passaporto russo, ma conta di ottenerlo nei prossimi giorni, in modo da rispondere alla convocazione della nazionale russa. Nato a Dnipropetrovs'k, nella vecchia Unione Sovietica, da padre kazako e mamma russa, si trasferì da piccolo in Germania per seguire la carriera del papà calciatore (nell'88 giocava appunto nel Dnipro, per poi proseguire con Karlsruher e Mainz). Proprio a Magonza Neustadter è cresciuto ed ha debuttato, prima di passare al Borussia Moenchengladbach e poi allo Schalke, dove milita attualmente. Conta due presenze con la maglia della Germania, ma in amichevole: quindi non avendo preso parte a match ufficiali, potrà rispondere alla convocazione della Russia. Come fece Diego Costa prima di passare dal Brasile alla Spagna.

Nell'elenco di Slutskiy figura anche il portiere della Lokomotiv Guilherme Alvim Marinato, che conta già una presenza con la Russia: è brasiliano, naturalizzato. Il ct, che è anche l'allenatore del Cska, ha convocato anche la giovane stella della squadra di club che allena, Alexander Golovin.

I CONVOCATI DELLA RUSSIA

Portieri: Igor Akinfeev (CSKA Moscow), Guilherme (Lokomotiv Moscow), Yuri Lodygin (Zenit St Petersburg).
Difensori: Alexei Berezutski (CSKA Moscow), Vasili Berezutski (CSKA Moscow), Sergei Ignashevich (CSKA Moscow), Dmitri Kombarov (Spartak Moscow), Roman Neustadter (Schalke 04), Georgi Schennikov (CSKA Moscow), Roman Shishkin (Lokomotiv Moscow), Igor Smolnikov (Zenit)
Centrocampisti: Igor Denisov (Dynamo Moscow), Alan Dzagoev (CSKA Moscow), Denis Glushakov (Spartak Moscow), Alexander Golovin (CSKA Moscow), Oleg Ivanov (Terek Grozny), Pavel Mamaev (Krasnodar), Alexander Samedov (Lokomotiv Moscow), Oleg Shatov (Zenit St Petersburg), Roman Shirokov (CSKA Moscow)
Attaccanti: Artem Dzyuba (Zenit St Petersburg), Alexander Kokorin (Zenit St Petersburg), Fedor Smolov (Krasnodar).

TAGS:
Russia
Euro 2016