Euro 2016, l'Italia ha dieci diffidati: difesa a rischio

Buffon, Barzagli, Bonucci e Chiellini saranno squalificati in caso di ulteriore ammonizione: si azzera tutto dalle semifinali

Euro 2016, l'Italia ha dieci diffidati: difesa a rischio

Oltre a prestare molta attenzione alla Spagna, lunedì l'Italia dovrà badare anche ai cartellini. Gli azzurri, infatti, hanno dieci giocatori diffidati, tra cui la difesa titolare: Buffon, Barzagli, Bonucci e Chiellini. Ciò significa che, in caso di ulteriore giallo, scatterebbe l'automatica squalifica nell'eventuale quarto di finale in programma contro la vincente del match tra Germania e Slovacchia.

Sono addirittura dieci, in totale, i giocatori diffidati tra le fila azzurre: Buffon, Bonucci, Chiellini, De Rossi, Eder, Thiago Motta, Sirigu, Barzagli, Zaza e Insigne. Una cifra in linea con l'atteggiamento aggressivo iniettato da Antonio Conte agli azzurri, che però contro la Spagna dovrà essere molto cauta.

L'Italia ha infatti tutta la difesa a rischio, oltre ai due mediani: De Rossi e la sua riserva Thiago Motta. In caso di un altro cartellino giallo, la squalifica sarebbe immediata e riguarderebbe il possibile quarto di finale contro la Germania. Poi, a partire dai quarti, si azzera tutto in vista di semifinali e finale. Ci saremo anche noi?

TAGS:
Euro 2016
Italia
Germania
Spagna