Euro 2016: l'Italia è rientrata in patria

Il charter con a bordo la nazionale azzurra è atterrato a Malpensa

Tempo reale

Euro 2016: l'Italia è rientrata in patria

La Nazionale italiana di Antonio Conte è rientrata in patria. Il volo charter con a bordo la spedizione azzurra è atterrato a Malpensa per la prima tappa del rientro, prima di volare in direzione di Roma per la seconda parte della comitiva. L'avventura a Euro 2016 culminata con l'eliminazione ai rigori ai quarti di finale ad opera della Germania è ufficialmente terminata.

CIRCA 300 TIFOSI A MALPENSA

"Antonio, Antonio, Antonio". E' stato senza dubbio il Ct Antonio Conte il piu' acclamato dai circa 300 tifosi che hanno accolto a Malpensa la nazionale di ritorno dall'Europeo chiuso ai quarti di finale ai rigori contro la Germania. "Grazie, e' una gioia indescrivibile che non dimentichero' mai" ha detto commosso Conte dopo essere salito a fatica a bordo della sua auto attraversando la folla entusiasta.

"UN EPISODIO NON CANCELLA QUELLO CHE ABBIAMO DATO"

"Non e' giusto per noi, ma soprattutto per l'Italia, che un episodio cancelli quello che abbiamo dato". Simone Zaza fatica a trattenere le lacrime di fronte alla folla di tifosi che a Malpensa lo ha acclamato rincuorandolo per aver commesso uno degli errori dal dischetto che hanno condannato l'Italia nei quarti dell'Europeo contro la Germania. "Non posso farci niente, dispiace - ha detto - perche' stavamo facendo una cosa straordinaria".

PAROLO: "ORA SFRUTTIAMO EREDITA' DI CONTE"

"Dispiaciuto per non essere andato avanti" oltre i quarti dell'Europeo, Marco Parolo e' sicuro che Antonio Conte abbia lasciato alla nazionale "una grande eredita' che dovremo essere bravi a sfruttare". Ora con il nuovo Ct Giampiero Ventura, ha detto il centrocampista sbarcando a Malpensa con il resto della spedizione azzurra, "si riparte con lo stesso spirito e la stessa intensita' messi in queste partite".

TIFOSI PER GLI AZZURRI ANCHE A FIUMICINO

Dopo avere fatto un primo scalo a Malpensa, dove e' sbarcata gran parte della comitiva azzurra reduce da Euro 2016 e che e' stata accolta da circa 300 tifosi, il resto dei nazionali e' giunto a Roma con un volo charter di Alitalia. L'aereo e' appena atterrato all'aeroporto di Fiumicino

BONUCCI, "SFOGO" SU INSTAGRAM

"Voglio salutare l'Europeo con questa foto", scrive Leonardo Bonucci sul suo profilo Instagran e posta l'immagine di tutta la squadra, panchina compresa, che corre a festeggiare. "Un'esultanza figlia della voglia, dell'Unione, del rispetto l'uno dell'altro, della fame, dell'orgoglio di questo meraviglioso GRUPPO. Non una selezione, una Squadra. Orgoglioso di averne fatto parte. Ci abbiamo provato, 0 rimpianti per le partite giocare alla pari con Nazionali più blasonate di Noi. Grazie agli italiani che ci hanno sostenuto, incitato, emozionato e grazie anche a quelli che non aspettavano altro che l'uscita di questa Grande Nazionale. Grazie perché sarete lo stimolo per continuare a migliorare. FORZA ITALIA, FORZA AZZURRI, VIVA GLI ITALIANI", lo scritto di Bonucci.

MALAGO': "EUROPEO A TESTA ALTA"

"Un Europeo a testa alta. Grazie ragazzi". Lo scrive sul suo profilo twitter il presidente del Coni, Giovanni Malagò, complimentandosi con la nazionale italiana di calcio per il cammino ad Euro 2016 interrotto ieri sera con la sconfitta contro la Germania ai quarti di finale.

TAGS:
Euro 2016
Italia
Conte
Azzurri
Rientro
Malpensa
Fiumicino