Euro 2016: Bonucci e Pellè nella formazione ideale dopo la prima giornata

L'Equipe stila l'11 migliore: in panchina c'è Conte, per la Spagna Jordi Alba e Iniesta

di PEPE FERRARIO, nostro inviato a Montpellier

Euro 2016: Bonucci e Pellè nella formazione ideale dopo la prima giornata

Tempo di bilanci dopo la "prima giornata" di Euro 2016 e quello che fa L'Equipe, forse il più prestigioso quotidiano sportivo al mondo, è più che positivo per la nostra Nazionale. Tanta Italia infatti nell'undici migliore sin qui visto, stilato dai colleghi transalpini. Il miglior difensore è Leonardo Bonucci, c'era da immaginarselo ed effettivamente è così: voto otto, come il ceco Hubnik, meglio dei compagni di reparto Jordi Alba (Spagna) e Piszcek (Polonia) che si fermano al sette. Tra i pali invece c'è il russo Akinfeev e non Buffon, ma solo perché effettivamente SuperGigi contro il Belgio ha avuto ben poco da fare, merito anche dello stesso Bonucci e dei compagni bianconeri Chiellini e Barzagli.

Nel 4-3-3 scelto da L'Equipe nessuno azzurro a centrocampo, dove giostrano il croato Modric, l'inglese Dier e l'intramontabile faro della Spagna Iniesta. In attacco invece il nostro Graziano Pellè, voto sette, affiancato dall'ungherese Kleinheisler e dal l'idolo di casa Payet. Insomma, con la Spagna siamo i soli ad avere due rappresentanti nell'ideale formazione degli Europei ma per staccare nel merito i campioni in carica basta rivolgersi alla panchina dove Antonio Conte, con un bel sette in pagella, stacca tutti i colleghi, salendo in cattedra nel ruolo di miglior commissario tecnico.

Scelta scontata che fa allora dell'Italia la miglior Nazionale sin qui ammirata. Insomma, non male per chi sino a lunedì sera veniva osservato da lontano con curiosità e attesa ma anche tanta perplessità. E oggi invece con ammirazione e, perché no, un pizzico di sana invidia.

TAGS:
Euro 2016
Italia
Pellè
Bonucci
Conte

Argomenti Correlati

VOTATE

Euro2016, dopo la prima giornata chi vi ha convinto di più tra le big?