Euro 2016, amichevoli: Belgio opaco, pari con la Finlandia

A Bruxelles i 'diavoli rossi' di Wilmots raggiungono l'1-1 solo all'89' grazie al bomber Lukaku

Lukaku, foto AFP

Un Belgio sottotono pareggia 1-1 contro la Finlandia nel test giocato allo stadio Re Baldovino di Bruxelles nella marcia che porta a Euro 2016. I diavoli rossi del ct Wilmots, inseriti nel girone E con Italia, Svezia e Irlanda, si trovano in svantaggio al 53' per la rete di Hamalainen: solo nel finale arriva il pareggio firmato da Romelu Lukaku, bomber dell'Everton, inserito al 79' al posto di Fellaini.

Il Belgio non convince e non va oltre l'1-1 a Bruxelles in amichevole contro la modesta Finlandia. La nazionale del ct Wilmots, inserita nel gruppo E con Italia, Svezia e Irlanda e che debutterà il 13 giugno a Lione proprio contro gli azzurri di Conte, fatica più del previsto a trovare il gol pur avendo in campo stelle del calibro di Witsel, Fellaini, Hazard, De Bruyne e Origi. Le occasioni non mancano ai diavoli rossi che nel primo tempo sfiorano il vantaggio con Vertonghen su punizione, con Fellaini di testa e ancora con Batshuayi, il cui colpo di testa spedisce la palla sul palo.

Nella ripresa, al 53', arriva a sorpresa la rete della Finlandia. I nordici, approfittando di una dormita di tutta la squadra e di una difesa ferma, trovano spazio a sinistra, cross basso in mezzo e bravo Hamalainen a tagliare indisturbato sul primo palo e a deviare battendo Courtois. Il Belgio reagisce con rabbia ma pecca di precisione in zona gol. Wilmots manda in campo Benteke, Mertens e Lukaku e proprio questi ultimi due lasciano il segno: all'89' il napoletano mette dentro un cross forte e teso da destra, il portiere finlandese respinge male, la palla resta lì e l'attaccante dell'Everton appoggia in rete di petto per l'1-1.

TAGS:
Euro 2016
Belgio
Italia
Calcio estero