Albania, De Biasi ora tifa Italia: ecco come può qualificarsi

Le Aquile sono terze nel proprio gruppo, passano le migliori 4, ma con 3 punti e una differenza reti di -2 non sarà facile

Albania, De Biasi ora tifa Italia: ecco come può qualificarsi

Saranno tre giorni di pura ansia quelli che aspettano De Biasi e i suoi ragazzi. Battendo la Romania, l'Albania ha fatto il primo passo verso la grande speranza ottavi di finale, ora può solo gufare. Con il terzo posto nel girone la qualificazione è legata alle classifiche degli altri gruppi: vanno avanti le migliori quattro terze e le Aquile hanno solo 3 punti e una differenza reti di -2. Ma nulla è ancora perduto.

In due gironi su cinque la terza ha già 3 punti, la Slovacchia nel gruppo B e l'Irlanda del Nord nel C. L'Albania può solo sperare che queste due squadre restino in quella posizione (le altre hanno già 4 punti o ci arriverebbero, come la Russia) e che la loro differenza reti peggiori sensibilmente. La Slovacchia (ora a 0, ma con già 3 gol all'attivo) dovrebbe perdere con 3 gol di scarto contro l'Inghilterra e l'Irlanda del Nord (ora a +1 con 2 reti segnate) con 4 gol di scarto contro la Germania. Ipotesi non fantacalcistiche considerando i valori delle squadre in campo, ma francamente molto difficili. B e C saranno anche i primi due gironi a chiudersi, uno lunedì sera, l'altro il giorno successivo (gare in programma alle 18): se dovesse andar male, De Biasi potrebbe concentrarsi sugli altri.

Per quanto riguarda il gruppo D, l'Albania guarda interessata a Repubblica Ceca-Turchia, augurandosi che i cechi non vincano, altrimenti arriverebbero a quota 4. Terim per qualificarsi dovrebbe vincere con tre gol di scarto, mentre un pari lascerebbe entrambe le squadre dietro all'Albania. Infine si arriva a mercoledì, che probabilmente sarà decisivo: alle 18 si giocano Islanda-Austria e Ungheria-Portogallo. Due sole combinazioni possibili: la sconfitta di CR7 & Co. (ora a quota 2 dopo due pareggi) abbinata alla vittoria dell'Islanda o dell'Austria. Un successo o un pari dei lusitani o un pareggio nell'altra sfida manderebbe aritmeticamente la terza classificata del gruppo F davanti all'Albania. Si chiude con il girone dell'Italia: Conte può dare una mano a De Biasi vincendo o pareggiando con l'Irlanda se contemporaneamente il Belgio fa lo stesso con la Svezia, in modo tale che la terza non superi i 2 punti. 
TAGS:
Euro 2016
Albania
Migliori terze
De biasi