VERSO LA FINALE

Euro 2020, parla Antonio Conte: "Italia in finale con merito, ora l'ultimo sforzo"

L'ex tecnico dell'Inter e della Nazionale: "Il nostro punto di forza è dal Donnarumma-Bonucci-Chiellini"

  • A
  • A
  • A

Torna a parlare Antonio Conte, ma questa volta è solo per dare un giudizio e incitare la Nazionale italiana in vista della finale di Euro 2020 di domenica contro l'Inghilterra. "L'Italia è arrivata in finale con pieno merito. Perché si è dimostrata più completa di ogni avversario incontrato e capace di gestire diverse situazioni di gioco, sia in fase di possesso che di non possesso palla. Con la Spagna non abbiamo avuto fortuna, siamo stati più completi", spiega l'ex allenatore dell'Inter che poi elogia Mancini: "Il suo grande merito è aver dato alla squadra tante conoscenze che i giocatori dimostrano di aver mandato a memoria".

afp

Conte si fida soprattutto di tre giocatori che a Wembley possono fare la differenza: "Con tutto il rispetto per tutti gli altri, il punto di forza dell'Italia è rappresentato dal trio Donnarumma-Bonucci-Chiellini. Loro tre insieme danno sicurezza a tutta la squadra. Considero Donnarumma uno dei tre migliori portieri al mondo".

Sul cambio di formazione che molti invocano, Conte è più che chiaro: "Mancini non ha bisogno di suggerimenti, ma arrivati a questo punto non ne vedrei il motivo. Ci sono meccanismi che funzionano e in Nazionale non c'è tempo per studiare tante alternative".

Infine, i nostri avversari che davanti al proprio pubblico vogliono vincere un trofeo mai portato a casa: "L'Inghilterra è una squadra forte, con tante frecce al proprio arco. Sugli esterni sono pericolosi, perché a differenza della Spagna che tendeva a far girare palla però tornava indietro, loro ti puntano sempre nell'uno contro uno".

STATISTICHE

  • CALENDARIO
  • CLASSIFICA
  • MARCATORI
GIORNATA
CLASSIFICA
MARCATORI
Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments