DERBY DEI ROBERTO

Euro 2020, Mancini contro Martinez: una sola sconfitta, ma che costò un esonero

Nel 2013 il Wigan del tecnico spagnolo sconfisse il City in finale di FA Cup e mise fine all'avventura inglese del Mancio

  • A
  • A
  • A

Belgio-Italia a Euro 2020 è anche il derby dei Roberto, Martinez il ct del Belgio e Mancini il nostro. Una sfida tutt'altro che inedita e che a entrambi non rievoca piacevoli ricordi, anzi. Se è vero che il tecnico spagnolo ha praticamente sempre perso i confronti con l'allenatore di Jesi, l'unico successo costò molto caro a Roberto Mancini nel 2013 quando la sconfitta del suo Manchester City in finale di FA Cup contro il Wigan di Martinez gli comportò l'esonero.

Getty Images

Una sconfitta, l'unica nei confronti di Martinez, che brucia ancora a Roberto Mancini che dalla sua però può vantare dei precedenti più che positivi contro il collega spagnolo nella carriera da allenatore.

Tolto quello 0-1 a tempo scaduto nel maggio 2013, Mancini ha vinto tutte le altre sette sfide con le proprie formazioni - sempre il Manchester City - contro Roberto Martinez, mantenendo sempre la porta inviolata per un parziale di 13-0. Quel miracolo sportivo del Wigan però mise di fatto fine all'avventura in panchina di Mancini in Premier League, uno smacco che ancora oggi è più che evidente nell'orgoglio del ct. Una motivazione per fare ancora meglio a Monaco di Baviera nella speranza di poter continuare la tradizione positiva.

Vedi anche Euro 2020, come gioca il Belgio di Martinez: pregi e difetti dei Diavoli Rossi Euro 2020 Euro 2020, come gioca il Belgio di Martinez: pregi e difetti dei Diavoli Rossi

STATISTICHE

  • CALENDARIO
  • CLASSIFICA
  • MARCATORI
GIORNATA
CLASSIFICA
MARCATORI
Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments