Euro 2020 ora per ora

PORTOGALLO, CR7: "MOTIVATO COME NEL 2004"

"Non vale la pena promettere titoli o fare pronostici. Quello che posso

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

"Non vale la pena promettere titoli o fare pronostici. Quello che posso promettere è che giocheremo ogni partita per vincere". Cristiano Ronaldo parla così in vista dell'Europeo in una intervista rilasciata alla federcalcio portoghese, spiegando di essere "motivato come nel 2004", il primo europeo disputato da protagonista. "Le aspettative sono alte, abbiamo vinto due titoli molto importanti negli ultimi anni e questo porta responsabilità - ha sottolineato la stella della Juventus - Giochiamo sempre per vincere". I campioni in carica si troveranno già nel girone due avversari del calibro di Germania e Francia. "Rispettiamo tutte le nazionali - ha concluso CR7 - Siamo nella fase finale di un Europeo, non ci sono partite facili". "Affronto questo Europeo come se fosse il primo - ha ribadito - Mi sento altrettanto o più motivato rispetto al 2004, siamo i campioni in carica e ancora volta siamo tra i candidati alla vittoria finale". 

Leggi Anche