SCI DONNE

Sci, Coppa del Mondo: Shiffrin trionfa ancora, è suo il gigante di Plan de Corones

La statunitense vince davanti a Mowinckel ed Hector e conquista la vittoria numero 84. Ottava Brignone, out Bassino

  • A
  • A
  • A
© Getty Images

Mikaela Shiffrin cala il bis e vince ancora a Plan de Corones. L'americana si aggiudica il gigante con il tempo complessivo di 2'03"28, anticipando la norvegese Ragnhild Mowinckel (+0"82) e la svedese Sara Hector (+1"19): è la vittoria numero 84 in Coppa del Mondo. Petra Vlhova è quarta, mentre la migliore delle italiane è Federica Brignone, ottava a +2"03. Marta Bassino è out a poche porte dal traguardo mentre era in lotta per il podio.

Vedi anche Sci, Coppa del Mondo: Shiffrin domina a Plan de Corones e supera Lindsey Vonn Sci Sci, Coppa del Mondo: Shiffrin domina a Plan de Corones e supera Lindsey Vonn

Mikaela Shiffrin è semplicemente inarrestabile. Nel gigante di Plan de Corones, l'americana domina, rifilando distacchi clamorosi alle avversarie e conquistando la vittoria numero 84 in Coppa del Mondo. La principale inseguitrice, Ragnhild Mowinckel, chiude a 82 centesimi di distacco, mentre Sara Hector, terza, è a +1"19. L'ennesima prestazione straordinaria di Shiffrin, già capace di rifilare mezzo secondo ad Hector al termine della prima manche, con Marta Bassino terza. Nella seconda, però, la statunitense fa letteralmente il vuoto, chiudendo con il tempo complessivo di 2'03"28. L'americana si porta così a due vittorie dal record di sempre di successi in Coppa del Mondo che appartiene allo svedese Ingemar Stenmark, fermo a 86. Il countdown è ormai partito. Giornata da dimenticare per le italiane.

Federica Brignone, quinta dopo la prima metà di gara, chiude ottava a +2"03 dalla vincitrice di giornata, mentre Marta Bassino non riesce a completare la prova commettendo un errore a poche porte dal traguardo e mentre era in lotta per il podio. L'unica a sorridere è Asja Zenere, capace di recuperare sette posizioni e di piazzarsi diciannovesima (+3"09) a fine gara. Marta Bassino perde anche punti preziosi nella classifica di gigante: ora, Shiffrin è a 600 punti, mentre la piemontese è a quota 451, superata anche da Gut-Behrami, a 482 dopo il quinto posto di giornata. Nella generale, l'americana sale invece a 1517, avvicinandosi sempre di più al suo quinto successo.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti