NATIONS LEAGUE

Nations League: Francia ancora ko, la Croazia passa a Saint-Denis

Seconda sconfitta (e sempre in casa) per i campioni del Mondo in quattro partite del torneo: Modric firma l’1-0 su rigore. Ok la Danimarca contro l’Austria

  • A
  • A
  • A

Ultima partita per i calciatori di Francia e Croazia prima del riposo estivo. A Saint-Denis finisce 1-0 per la Nazionale di Dalic, che mette sempre più nei guai i campioni del Mondo, ancora ultimi nel proprio girone: decide Modric su rigore al 5’. Sempre nel gruppo 1 della Lega A di Nations League, successo importante per la Danimarca in casa contro l’Austria per 2-0: gli scandinavi consolidano il primo posto (9 punti) davanti alla Croazia (7).

© Getty Images

Il gruppo 1 della Lega A di Nations League vede una Francia affondare sempre di più in classifica. A due turni dalla conclusione del girone, infatti, sono appena 2 i punti ottenuti dalla squadra di Deschamps: frutto di due pareggi (entrambi in trasferta) e di due sconfitte (sempre in casa) in quattro match. Il rischio di ‘retrocessione’ in Lega B non è più così lontano per la Nazionale sempre ultima in classifica e in piena crisi. Merito, comunque, di un’ottima Croazia, che passa 1-0 a Saint-Denis e che consolida il secondo posto.

Ospiti in vantaggio al 5’: fallo di Konaté su Brekalo in area francese segnalato dal Var e Modric trasforma lo 0-1. Il primo tempo prosegue tra un bel palleggio dei croati e la voglia (seppur un po’ confusionaria) di rifarsi subito da parte della Francia, pericolosa solo poco prima dell’intervallo con Digne. Un potente tiro di Mbappé viene smanacciato in corner da Ivusic al 55’. Il duello tra i due si riaccende 10 minuti dopo, ma questa volta il portiere si salva in uscita bassa coi piedi. Il forcing dei campioni del mondo, però, si esaurisce nella prima parte della ripresa. Konaté non mira lo specchio della porta di testa al 95’ e finisce così con la vittoria croata.

La Danimarca chiude i conti in casa contro l’Austria già nel primo tempo. Al Parken Stadium di Copenaghen termina infatti 2-0 a favore della Nazionale di Hjulmand, che vola sempre più in vetta alla classifica del girone con 9 punti. Vanno in rete Wind (22’) e Skov Olsen (37’). Riscattato il recente ko casalingo contro la Croazia, che invece ne ha 7 di punti. Segue l’Austria, terza a quota 4, e poi chiude mestamente a quota 2 (abbastanza sorprendentemente) la Francia.

Nella Lega B c’è il 2-2 tra Islanda e Israele. Thorsteinsson porta in vantaggio i nordeuropei al 9’; l’autogol di Gretarsson pareggia i conti al 35’, prima del nuovo 2-1 islandese di Helgason al 61’ e del pari definitivo di Peretz al 67’. Lega C che vede invece i successi per Kazakistan e Azerbaigian, rispettivamente 2-1 contro la Slovacchia e 2-0 contro la Bielorussia.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti