MotoGP, Marquez si diverte con l'enduro: 20° assoluto

Lo spagnolo, insieme al fratellino Alex, al via della gara di casa

di
  • A
  • A
  • A

Cosa non ci si inventa per stare sempre su due ruote anche quando tutto è fermo, quando i test sono vietati. L'allenamento è fondamentale, e se Valentino Rossi ha il suo Ranch, Marc Marquez va a cercare tutte le occasioni buone. Questa volta si trattava dell'Enduro di Segre, classica dell'off-road spagnolo che si disputa nella zona di Lleida, quindi a due passi da casa Marquez. Il 93 ed il fratello Alex hanno partecipato alla gara, primissima esperienza per Marc nell'enduro dopo quelle fatte da bambino in competizioni propedeutiche.

E il campione del mondo MotoGP ha potuto assaggiare tutte le “delizie” della specialità, compresa una penalità per essere entrato con un minuto di anticipo ad un controllo orario. Un sasso poi ha danneggiato il carter motore della sua Honda CRF 450, costringendo Marc a fermarsi spesso per un rabbocco d'olio. Tutto sommato Marquez se l'è cavata bene, soffrendo un po' in mulattiera, dove ci vuole una tecnica di guida particolare, ma sfoderando una manetta notevole nelle prove speciali veloci. Alla fine è arrivato il ventesimo posto assoluto, mentre il fratello Alex ha chiuso la fatica, più di 6 ore di gara, in trentesima posizione.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments