LE PAROLE

Zidane: "Oggi alleno il Real, domani chissà ma Juve e Francia non mi hanno chiamato"

Il tecnico dei Blancos alla vigilia della sfida con il Betis: "Non ho sentito nessuno"

  • A
  • A
  • A

"La sicurezza su quello che succederà non esiste. Oggi sono l'allenatore del Real Madrid ma domani può cambiare". Alla vigilia della sfida di Liga contro il Betis Zinedine Zidane non dà certezze suo futuro. Secondo il Daily Mail, il tecnico francese sarebbe pronto a lasciare la panchina dei Blancos in estate per trasferirsi alla Juve, che gli avrebbe offerto un ingaggio da 8 milioni di euro a stagione. "Juve o Francia? Non mi hanno chiamato", ha risposto Zidane a domanda precisa.

"Io sto pensando solo al Real Madrid - ha detto ancora Zidane nella conferenza stampa della vigilia - Non so niente. Si dicono tante cose. Conta quello che faccio ogni giorno, mi sento supportato dal club ma sappiamo come funziona. Non c'è certezza su quello che succederà". In Inghilterra non hanno dubbi: Zidane è pronto a lasciare subito il Real, con cui ha un contratto fino al 2022, per sposare la causa bianconera. Tornando da allenatore dove aveva incantato da giocatore.

 

Vedi anche Juventus, dall'Inghilterra sicuri: pronti 8 milioni a stagione per Zidane juventus Juventus, dall'Inghilterra sicuri: pronti 8 milioni a stagione per Zidane

 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments