Tris d'assi per il "Casino Royal": il Real stanzia 500 mln per Mbappé, Pogba e Hazard

Clamorosa apertura de L'Equipe: tutto per tutto di Perez e Zidane per l'asso del Psg, senza mollare gli altri due fuoriclasse

  • A
  • A
  • A

Il titolo dice già tutto: "Casino Royal". E per sbancare il banco ecco il tris d'assi: Mbappè, Pogba e Hazard. Questo è il piano, secondo l'Equipe, del Real Madrid. Questa la volontà di Florentino Perez e di Zinedine Zidane: la rifondazione blanca deve passare per cessioni importanti e, a maggior ragione, per maestosi investimenti. Sul tavolo quindi non solo grandi promesse (alcune anche made in Italy) ma grandi firme. Grandissime, anzi. E per ripartire puntando nuovamente a tutto, Champions in primis, sarebbero 500 i milioni pronti per finanziare la ricostruzione: euro per Hazard (il belga ha già un accordo di massima col Real, il problema semmai è la chiusura del mercato del Chelsea che potrebbe indurre i Blues a trattenere il giocatore sino a scadenza naturale del contratto, sperando in un rinnovo last-minute), per Pogba (il centrocampista francese ha già lasciato intendere di voler lasciare lo United proprio per accasarsi a Madrid) e Mbappè, obiettivo primario della Casa Blanca. Proprio sull'attaccante del Psg si sono rincorse negli ultimi giorni continue voci e smentite, ma l'insistenza della stampa transalpina (e di quella parigina in particolare) lascia intendere come il progetto di Florentino Perez (che su Kylian aveva già messo gli occhi ai tempi del Monaco) possa quest'anno veramente concretizzarsi. A patto che che lo sceicco Al-Khelaifi non alzi un muro invalicabile, preferendo semmai privarsi, nel caso, di Neymar. Guarda caso altro vecchio pallino del presidentissimo del Real.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments