L'ACQUISTO

Non solo il padre: anche Leo Messi compra casa a Milano con vista Inter

Il fuoriclasse argentino investe nel capoluogo lombardo: se lasciasse il Barcellona, Suning è pronta

  • A
  • A
  • A

Jorge Messi in via Joe Colombo. Leo Messi, sì, proprio lui, in viale della Liberazione, nella avveniristica Torre Solaria. Entrambi a due passi dalla sede dell'Inter. Che il padre del fuoriclasse argentino avesse comprato casa a Milano era cosa nota e acclarata, ora però il discorso si allarga anche al figlio: può trattarsi, è vero, di un semplice investimento in uno dei luoghi più iconici e lussuosi del capoluogo lombardo, ma il fatto che il numero dieci del Barcellona abbia seguito le orme del genitore in Italia può essere anche un ulteriore indizio di un fanta-progetto che presto potrebbe tradursi invece in un progetto quanto mai concreto. Il punto, come già più volte scritto, è che tutto dipende dalla volontà di Leo: il contratto con il Barcellona è in scadenza nel 2021, ma qualora decidesse di non rinnovarlo Suning e l'Inter sono pronte a giocare le proprie carte.

Il colosso cinese ha già alle spalle sponsor importantissimi pronti a sostenere l'impresa faraonnica e nel frattempo ha dato mandato a Javier Zanetti di sondare il terreno con Messi stesso.

Sinora Leo non si è pronunciato sul suo futuro, concentrato prima sulla rincorsa in campionato al Real e ora sulla Champions. Persa la Liga, resta l'Europa e molto, anche nell'immediato, potrebbe dipendere proprio dal cammino nella massima competizione continentale. Con la possibilità di ripercussioni, in caso di flop, clamorose. 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments