NAPOLI

Napoli, Koulibaly dice no alle sirene bianconere: "Non andrò mai alla Juve"

Secondo Il Mattino il senegalese avrebbe comunicato questa decisione a compagni e amici

  • A
  • A
  • A

Il suo futuro è ancora tutto da scrivere ma stando almeno a Il Mattino un capitolo, quello a tinte bianconere, può essere escluso. Il quotidiano di Napoli riporta infatti oggi che Kalidou Koulibaly, in scadenza di contratto tra un anno con il club di Aurelio De Laurentiis, avrebbe comunicato a compagni e amici di escludere la possibilità di trasferirsi a Torino: "No, non andrò mai alla Juve". Insomma, per quanto le trattative per il rinnovo restino in alto mare e la sua permanenza sotto il Vesuvio è tutt'altro che scontata, il centrale senegalese sembra avere al momento quest'unica certezza.

© Getty Images

Una confessione. Certamente una speranza, almeno per il popolo azzurro che faticherebbe non poco a digerire l'addio di KK vedendoselo poi vestito di bianconero come già successo anni fa con Gonzalo Higuain. Insomma, metabolizzare un addio di questo livello non sarà eventualmente semplice, impossibile però passare sopra quello che sarebbe considerato un tradimento. Resta tuttavia il fatto che la permanenza di Koulibaly è quanto mai incerta e per lo meno fin quando il presidente De Laurentiis e il procuratore del senegalese, Fali Ramadani, non si troveranno per discutere del futuro non si potrà pronunciare alcuna parola definitiva. Ma ad oggi, nessuna offerta ritenuta degna dalla proprietà azzurra (35/40 milioni) è arrivata, né dalla Juve né tanto meno dal Barcellona

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti