Mercato

L'infortunio di Biglia costringerà il Milan a cercare un sostituto a gennaio, visto che l'argentino starà fuori 4 mesi. Ci sono già due nomi sul taccuino di Leonardo, cioè  Leandro Paredes e Denis Suarez. L'ex Boca Juniors ha già esperienza in Serie A con Empoli e Roma, vorrebbe tornare in Italia ed è ormai in rotta con i tifosi dello Zenit San Pietroburgo, ma ci sono due ostacoli. Il primo è legato al contratto coi russi, in scadenza nel 2021, che non vogliono cederlo a gennaio e il secondo riguarda le cifre di una ipotetica operazione: lo Zenit pagò 23 milioni di euro alla Roma nel 2017 e non lo valuta meno di 20. Lo spagnolo, invece, non trova spazio nelle rotazioni di Ernesto Valverde al Barcellona e i blaugrana potrebbero mandarlo in prestito, come già fatto quattro anni fa con il Siviglia, per non farlo svalutare in vista della scadenza del contratto nel 2020. L'operazione sarebbe possibile a gennaio proprio sulla base del prestito, ma con diritto di riscatto ed eventuale recompra del Barça.

Tempo reale
  • A
  • A
  • A