Mercato

Mino Raiola ha parlato del futuro di Zlatan Ibrahimovic. "L'estate scorsa un suo ritorno al Milan era molto difficile, per prima cosa perché c'era un accordo col Psg e Zlatan voleva rispettarlo. Adesso va in scadenza, vediamo cosa succederà. Un ritorno in Italia è difficile per il momento che sta passando il calcio italiano: siamo realisti, ci sono poche squadre che possono permettersi un top player come lui. Volendo l'affetto basta, ma quelle sono decisioni che prende il giocatore: se un giorno vorrà giocare gratis lo deciderà lui. Non c'è solo l'America, è ancora troppo presto per capire, ma è ovvio che un giocatore del suo spessore è padrone del suo destino. Se autorizzo i tifosi del Milan a sperare? La speranza è l'ultima a morire", ha detto in un'intervista esclusiva a Premium Sport.

Tempo reale
  • A
  • A
  • A