La fine di un'epoca, Perez dà il via libera alla cessione di CR7: Ronaldo lascia il Real

Il presidente madridista ha dato mandato all'agente del portoghese di trattare la vendita del suo assistito

  • A
  • A
  • A

Si approssima la fine di un'epoca: Cristiano Ronaldo e il Real sono vicini alla separazione, un divorzio annunciato che sia in Portogallo che in Spagna danno per certo nella prossima estate. Secondo quanto riporta il quotidiano lusitano Record, il presidente dei Blancos Florentino Perez avrebbe dato carta bianca a Jorge Mendes, agente di CR7, per mettere sul tavolo le proposte arrivate per il cinque volte Pallone D'Oro, in modo da poter trattare la sua partenza.

La notizia giunge il giorno dopo l'indiscrezione (di AS) secondo cui l'attaccante starebbe pensando a un ritorno a Manchester, sponda United ovviamente, dopo la delusione del mancato rinnovo con il club blanco. Fonti vicine al giocatore assicurano che "Ronaldo si è sentito ingannato". Infatti dopo la vittoria della Champions League, il portoghese aveva ricevuto la promessa di Perez di un miglioramento contrattuale, che non è mai arrivata.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments