Mercato

Nell'intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport, El Shaarawy ha commentato il suo passato nel Milan e il suo presente al Monaco: "L'obbligo di riscatto da parte del Monaco fra altre sei presenze? E' una formalità ormai, anche se mi dispiace che il legame con il Milan si tagli. Sono stati anni belli, nonostante gli infortuni, e tutto il resto. Non dimentico quello che ho fatto nel 2012, ma era arrivato il momento di cambiare. Riparto da qui. La Nazionale? Il ct mi tiene in grande considerazione e io lo sto ripagando con buone prestazioni. La Francia era un po' nel mio destino. ora spero in un Europeo da protagonista".

Tempo reale
  • A
  • A
  • A