Manovre biancocelesti

Lazio, Lotito apre il mercato: "Vorrei Berardi, ma costa tanto e ha 30 anni" 

Il presidente della Lazio ha apertamente parlato dell'interesse per l'ala del Sassuolo, ma gli obiettivi sono numerosi in ogni reparto

  • A
  • A
  • A
Lazio, Lotito apre il mercato: "Vorrei Berardi, ma costa tanto e ha 30 anni"  - foto 1
© Getty Images

Lazio-Berardi: Claudio Lotito ha ammesso di desiderare il classe 1994 come rinforzo. Il presidente biancoceleste, intervistato da Il Messaggero, ha però ribadito come i costi dell'operazione siano altissimi: "Berardi? Io vorrei prenderlo, ma il Sassuolo spara oltre 30 milioni - le parole del presidente biancoceleste - per uno che ha quasi 30 anni e pretende un ingaggio alto. Io devo pensare innanzitutto a non smantellare la squadra". Al numero uno della Lazio ha risposto poi l'ad neroverde Giovanni Carnevali, uscendo dalla sede dell'Inter: "Lotito l'ho visto due giorni fa, non mi ha detto nulla, se ci sono delle comunicazioni spero che me le faccia direttamente, non attraverso i giornali".

Affare complesso dunque, ma i nomi sul tavolo per rinforzare la squadra di Sarri sono molti e il reparto offensivo è al centro del mercato dei capitolini: oltre all'affare-Berardi, che potrebbe evolversi o non andare in porto, c'è in via di definizione anche quello per l'attaccante brasiliano Marcos Leonardo. Il classe 2003 del Santos è a un passo dallo sbarco nella capitale per 12-15 milioni di euro e firmerà per 5 anni. 175 centimetri di altezza, rapidissimo e tecnico, nel pacchetto offensivo di Sarri dovrebbe essere il vice-Immobile.

Lazio, Lotito apre il mercato: "Vorrei Berardi, ma costa tanto e ha 30 anni"  - foto 2
© Getty Images

Non finisce qui, perché anche altri nomi fanno gola: Andrè Silva, portoghese classe 1995 del Lipsia ed ex Milan, è uno dei nomi caldi. Costa dai 15 ai 20 milioni di euro. Interessa a Lotito anche Tonny Sanabria, spagnolo che ha fatto molto bene al Torino nell'ultima stagione. Cairo, però, spara altissimo: 25 milioni. Maurizio Sarri è invece innamorato del talentone svizzero Zeki Amdouni, reduce da un eccellente Europeo Under 21 con 4 presenze e 2 gol. Nato nel 2000, è un giocatore duttile e molto fisico. 

Sul fronte rinnovi Lotito sta lavorando a quelli di Pedro e Luis Alberto: Sarri li ritiene fondamentali nel progetto biancoceleste, ha parlato con l'ex Barcellona che gli ha confermato la volontà di restare. Anche Luis Alberto ha detto di voler rimanere, ma solo a fronte di una offerta davvero sostanziosa: 4 milioni di euro per 4 stagioni: "Ho rinnovato il contratto di Pedro, poi ci sarà Luis Alberto e pian piano i rinforzi giusti per ampliare l’organico per la Champions”, ha assicurato Lotito.

Tornando al mercato in entrata, è concreto l'interesse per il terzino sinistro Milos Kerkez: il 2003 ex Milan piace moltissimo a Sarri per le doti offensive e la spinta continua, l'AZ Alkmaar è disposto a cederlo. Gli olandesi chiedono 15 milioni di euro. 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti