DALL'INGHILTERRA

Juve, il Chelsea torna alla carica per Chiesa: offerta monstre da 100 milioni

Secondo il Daily Mail, l'ex viola sarebbe l'obiettivo numero uno dei Blues e i dirigenti bianconeri starebbero valutando l'eventuale cessione

  • A
  • A
  • A

Il Chelsea torna alla carica per Federico Chiesa e fa sul serio. Lo riferisce il Daily Mail, anticipando i dettagli dell'offerta che il club di Abramovic starebbe allestendo. Nel dettaglio, per l'esterno offensivo della Juve i Blues sarebbero pronti a mettere sul piatto 84 milioni di sterline, poco meno di 100 milioni di euro. Cifra monstre che potrebbe far vacillare i dirigenti bianconeri a caccia di risorse per arrivare a Vlahovic e rifondare la squadra

Getty Images

Al momento l'indiscrezione non trova conferme dirette in Italia, ma Oltremanica non sembrano avere dubbi sulle intenzioni di Marina Granovskaia e il suo staff. Federico Chiesa piace molto al Chelsea da qualche tempo e, dopo i sondaggi della scorsa estate, Tuchel sarebbe molto felice di averlo a disposizione per il suo 4-2-3-1. A destro o a sinistra, poco importa. Quello che importa è che l'ex viola ha convinto tutti dalle parti di Stamford Bridge e ora sembra essere l'obiettivo numero uno del Chelsea.

Obiettivo possibile viste le cifre in ballo. Al momento Chiesa è costato alla Juve soltanto una decina di milioni circa, ma l'estate prossima i bianconeri dovranno versare alla Fiorentina una tranche da 40 milioni per completare l'operazione per un totale di circa 50 milioni. Più o meno la metà di quello che offre il Chelsea e che, bilancio alla mano, garantirebbe un'importante plusvalenza e soldi cash per provare a convincere la Fiorentina a cedere Vlahovic e poi iniziare a impostare la rifondazione della rosa insieme alle cessioni di Rabiot, Kulusevski, Arthur e Ramsey.

Certo poi va considerato anche l'aspetto tecnico legato all'eventuale sacrificio di Chiesa e qui potrebbero inserirsi diverse considerazioni a Vinovo. Federico è uno dei grandi talenti bianconeri, uno difficile da sostituire. Ma con Allegri la scintilla non è ancora scoccata e la sintonia tecnico-tattica con l'allenatore non è totale. Situazione che potrebbe portare anche a una decisione clamorosa. Sul piatto, infatti, va messo tutto. Comprese la volontà del giocatore e le sue ambizioni. Il che, tradotto, vuol dire che la soluzione Chelsea potrebbe risultare molto allettante anche per il diretto interessato. Il Chelsea fa sul serio per Chiesa e la Juve ci pensa. 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti