LAVORI IN CORSO

Juve, a sinistra c'è Emerson. In avanti El Shaarawy o Chiesa se esce Douglas Costa

Mercato ancora apertissimo in casa bianconera dopo l'arrivo di Morata

  • A
  • A
  • A

Alex Sandro infortunato, Luca Pellegrini al Genoa, De Sciglio sul mercato, Frabotta promosso ma con riserva: la Juve continua a lavorare, per necessità tecnica e per questioni di bilancio, per sistemare la fascia sinistra e il giocatore che soddisfa in pieno le esigenze societarie e quelle di Pirlo è Emerson Palmieri. L'esterno italo-brasiliano classe '94 è sul mercato, vista l'abbondanza in fascia del Chelsea: i bianconeri stanno provando il colpo "alla Morata", un prestito oneroso con diritto di riscatto a cifre ovviamente molto più basse rispetto a quelle dell'attaccante spagnolo. Il club londinese valuta tuttavia l'esterno sinistro non meno di 30 milioni.

Contemporaneamente però la dirigenza bianconera sta provando a sistemare anche la fascia destra. La permanenza di Douglas Costa è tutt'altro che scontata e le offerte non mancano (diversa la situazione di Bernardeschi, per il quale al momento non sono pervenute richieste concrete). Il brasiliano piace soprattutto in Premier e in particolare ai Wolves: la sua uscita aprirebbe a quel punto le porte al ritorno in Italia di El Shaarawy, più facile da raggiungere rispetto a Chiesa, altro giocatore in realtà mai uscito dai radar bianconeri.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments