Griezmann è del Barcellona: clausola rescissoria pagata all'Atletico Madrid

Contratto di cinque anni per il francese, clausola rescissoria da 800 milioni di euro

Antoine Griezmann è un giocatore del Barcellona. L'avvocato del giocatore si è recato alla sede della Liga per pagare la clausola rescissoria dal contratto con l'Atletico Madrid: 120 milioni di euro. L'attaccante francese, dopo essersi liberato dall'accordo con i Colchoneros, dopo le visite mediche firmerà il contratto con il club catalano. Quinquennale fino al 2024 con una clausola rescissoria fissata a 800 milioni di euro.

Per la quarta volta dal 1985, quando la Liga inserì questa opportunità, il Barcellona ha pagato una clausola rescissoria per concludere una trattativa di mercato. In precedenza il club catalano aveva usato la stessa modalità per portare al Camp Nou Rivaldo, Keita e Lenglet.

Il Barcellona si ritroverà agli ordini di Valverde questa domenica e non è da escludere che lo stesso Griezmann, dopo aver svolto le visite mediche di rito e firmato il nuovo contratto, possa aggregarsi al resto dei compagni prima ancora di essere presentato alla stampa. Secondo le informazioni che trapelano dal club catalano, la conferenza stampa dovrebbe essere fissata per domenica intorno alle 18.

La Liga ha convalidato il pagamento della clausola e il 28enne francese sottoscriverà un contratto di cinque anni che lo porterà a giocare nel tridente con Messi e Suarez, mettendo fino al braccio di ferro tra Atletico e Barcellona per le modalità della trattativa tra il club catalano e il giocatore. Nuova clausola rescissoria da 800 milioni di euro.

RISPOSTA ATLETICO: "120 MILIONI NON BASTANO"

L'Atletico Madrid promette battaglia e lo fa con un comunicato ufficiale a margine della rescissione contrattuale di Antoine Griezmann e dell'annuncio del Barcellona. Per i Colchoneros i 120 milioni versati dall'avvocato del giocatore, supportato dal club catalano, non bastano per attivare la clausola rescissoria che a luglio si è abbassata dai 200 ai 120 milioni.

"L'Atletico Madrid considera la somma depositata insufficiente per far fronte alla clausola rescissoria, visto che è palese come l'accordo tra il giocatore e il Barcellona sia precedente al giorno in cui la stessa clausola è passata dai 200 milioni ai 120. Inoltre anche l'annuncio di Griezmann dell'addio all'Atletico (14 maggio) è precedente al giorno in cui la clausola si sarebbe modificata. L'Atletico ritiene che la chiusura del contratto sia avvenuta prima della fine della scorsa stagione a causa di eventi, atti e dimostrazioni effettuati dal giocatore. Per questo il club ha iniziato i procedimenti atti a tutelare i propri diritti ed interessi".

TAGS:
Mercato
Calcio estero
Liga
Griezmann
Barcellona
Clausola rescissoria

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X