PANCHINE BOLLENTI

Fonseca verso lo Spartak Mosca, lo Shakhtar vuole De Zerbi 

Il portoghese vicino all'addio alla Roma mentre l'allenatore del Sassuolo è cercato dagli ucraini. Un'incognita il nuovo tecnico giallorosso

  • A
  • A
  • A

Le parole dopo l'Ajax fanno capire che Paulo Fonseca non sarà più l'allenatore della Roma nella prossima stagione comunque vada l'avventura in Europa League. Troppo lontani, ormai, l'allenatore portoghese e l'ambiente giallorosso per far pensare che possa esserci un terzo anno insieme. Fonseca ha già una squadra pronta ad accoglierlo: è lo Spartak Mosca che lo ha individuato come il tecnico giusto per iniziare un nuovo ciclo.

Fonseca è un nome caldo nel calcio dell'est dopo i buoni risultati ottenuti con lo Shakhtar Donetsk. Anche gli ucraini stanno pensando a un nuovo allenatore e lo hanno individuato in Roberto De Zerbi che, dopo aver ottenuto applausi e ottime prestazioni con il Sassuolo, potrebbe essere tentato da un'esperienza internazionale. La panchina della Roma, a questo punto, resta un rebus. Ci sono varie anime, all'interno della società, che spingono verso diverse soluzioni.

Ci sono due nomi italiani, e non è un mistero, in pole position: Max Allegri e Maurizio Sarri. Il primo gradirebbe la soluzione giallorossa anche se ci sono molti club prestigiosi che lo cercano. L'ultimo, in ordine di tempo, ad averci fatto un pensierino è il Bayern Monaco che, dato per certo l'addio a Flick e con Nagelsmann già pronto a sedersi sulla panchina bavarese, sta valutando l'idea di provare a portare in Bundesliga un allenatore vincente e di esperienza come l'ex bianconero. L'alternativa è proprio il successore di Allegri alla Juventus. Sarri ha già avuto contatti con la dirigenza giallorossa e sembra, in questo momento, il favorito anche se l'ultima parola spetta ai Friedkin. 

Se dipendesse tutto dal general manager Tiago Pinto, ci si orienterebbe su un altro portoghese, da scegliere in una rosa composta da Ruben Amorim, dello Sporting Lisbona, Sergio Conceicao, del Porto o Luis Castro, l'allenatore che ha sostituito Fonseca allo Shakhtar Donetsk e che potrebbe essere libero nel caso in cui De Zerbi si trasferisca in Ucraina. L'impressione, però, è che alla fine si sceglierà un allenatore italiano. 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments