Mercato

"Un passo non facile per chi come ha sempre corso dietro a un pallone. Sono tante le emozioni e i pensieri che mi passano per la testa…". Game over. Antonio Floro Flores, ex attaccante del Genoa nel 2011 (10 gol in 18 partite) e poi nel 2013 (4 reti in 13 presenze, sempre in Serie A) ha annunciato l'addio ai campi di calcio. Una storia particolare la sua - si legge sul sito del club rossoblù - sbocciata intorno al talento di cui lo ha dotato madre natura, poi raffinato con i club che lo hanno visto protagonista nella massima serie, in cadetteria e in C durante la parabola discendente. Gol d'autore, tanti. E giocate di classe. In parallelo con la crescita di uomo, esternata dall'impegno nel sociale, per molti giovani alle prese con disagi sociali che nello sport hanno trovato occasione di riscatto. Il Genoa Cfc "saluta con affetto Antonio augurando i migliori successi per il futuro". In carriera Floro Flores ha vestito anche le maglie di Napoli, Sampdoria, Perugia, Arezzo, Udinese, Granada, Sassuolo, Chievo, Bari e Casertana. Vanta 4 presenze ed 1 gol con la maglia della Nazionale Under 21.

Tempo reale
  • A
  • A
  • A