Rally: Ogier, è qui la festa

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Sempre e solo Sebastien Ogier: si è laureato campione del mondo rally per la sesta volta consecutiva. Un'impresa che l'avvicina sempre più al connazionale Loeb che in carriera di Mondiali ne ha conquistati nove. Al francese al volante della Ford Fiesta è bastato arrivare quinto nell'ultimo round della stagione in Australia per far iniziare la festa. Thierry Neuville (Hyundai) e Ott Tanak (Toyota), infatti, si sono ritirati entrambi nella prova speciale numero 22. Sorride la Toyota che grazie al successo di Jari-Matti Latvala ha conquistato il Mondiale costruttori.

>
Torino-Juventus, scintille tra Cristiano Ronaldo e Ichazo

Scintille Ronaldo-Ichazo

Il portoghese della Juventus ammonito dopo un contatto

Reims-Strasburgo, la Ligue 1 ricorda la strage

La Ligue 1 ricorda Strasburgo

Maglia speciale e minuto di silenzio

Serie A, Torino-Juve 0-1: le foto del match

Ronaldo stende il Torino

La Juve vince il derby con un rigore del portoghese: 1-0

Serie A, Inter-Udinese 1-0: le foto

Inter, ci pensa Icardi

I nerazzurri pieno l'Udinese grazie a un rigore di Maurito

Formula E: Da Costa fa felice la Bmw

Da Costa fa felice la Bmw

Il Mondiale Formula E è iniziato a Riad.

Sci: Gisin, bruttissima caduta

Sci: Gisin, bruttissima caduta

In Val Gardena schianto spaventoso per lo svizzero

I giornali del 15 dicembre

I giornali del 15 dicembre

La rassegna stampa dei quotidiani italiani ed esteri

Champions: il Porto guida la classifica degli incassi, Inter fuori dalla top10

Champions, chi ha guadagnato di più? Sorpresa Porto, Inter fuori dalla top 10

Tra premi Uefa e bonus di partecipazione, ecco le squadre più 'ricche' dopo i gironi

Sci, Innerhofer secondo sulla Saslong

Inner sfata il tabù Saslong

L'azzurro secondo nel supergigante in Val Gardena