Formula 1, Arrivabene: "Vettel prima o poi sarà campione con la Ferrari"

Il team principal del Cavallino: "Il Mondiale è mission impossible ma non è finita, non partiamo per Austin battuti"

Formula 1, Arrivabene: "Vettel prima o poi sarà campione con la Ferrari"

A quattro gare dal termine del campionato 2018, nulla sembra poter togliere il titolo a Lewis Hamilton che comanda la classifica con 67 punti di vantaggio su Sebastian Vettel. "Il Mondiale è mission impossible ma non è finita - dice Maurizio Arrivabene -. Non partiamo per Austin (si correrà tra una settimana, ndr) battuti". Il team principal della scuderia di Maranello poi rilancia: "Vettel prima o poi sarà campione del mondo con la Ferrari".

"Quando sento in cuffia Sebastian Vettel mi sembra di parlare con Michael Schumacher. Vettel è tedesco, ma molto italiano dentro, da piccolo portato da papà Norbert veniva in Italia settentrionale e poi andava sempre a Maranello a respirare l'aria della Ferrari", ha agigunto.

Arrivabene ha poi ricordato il suo primo incontro con il fondatore, Enzo Ferrari: "Arrivato in sede, era il 1987, aspetto fuori prima di poter incontrare il Drake. Mentre aspetto vedo rientrare una monoposto di Formula 1. Ovviamente la guardo e seguo con gli occhi mentre viene riportata nei box. Con la coda dell'occhio mi accorgo che si è mossa una tenda nell'ufficio di Ferrari. Ho scoperto poi che lui disse: il ragazzo va bene, l'ho capito da come ha guardato la mia macchina". Infine un aneddoto sull'indimenticato Ayrton Senna: "con Senna ci conoscevamo bene, facevamo delle partite di pallavolo in spiaggia con Patrese, cercavamo sempre di schiacciare sui giornalisti a Port Douglass in Australia".

TAGS:
Formula 1
Ferrari
Arrivabene
Vettel

Argomenti Correlati

VOTATE

F1, Vettel riuscirà a diventare campione con la Ferrari?

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X