F1, Hamilton: "Daremo battaglia"

"Hanno fatto un lavoro incredibile, ma bisogna guardare alla lunga distanza"

  • A
  • A
  • A

Ha venduto cara la pelle, ma alla fine Lewis Hamilton ha dovuto cedere alla superiorità Ferrari. Ma promette battaglia. "Mi sono divertito, è stato bello vedere anche i nostri progressi. La Ferrari e Leclerc hanno fatto un lavoro incredibile, complimenti a lui. Forse potevo superare Sebastian, ma bisogna guardare alla lunga distanza e potremo dare del filo da torcere. Proveremo a dare tutto per batterli", ha detto l'inglese.

Mastica un po' amaro il team principal della Mercedes, Toto Wolff. “Le Ferrari sono state le più veloci. A noi manca potenza in rettilineo, ma è anche una questione di compromesso perché per essere più veloci nelle curve abbiamo più carico che ci ferma sul dritto. Vincere la gara? La speranza è che il compromesso di assetto scelto ci dia dei vantaggi in gara”, ha avvertito.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments