F1, Gp Brasile: Hamilton domina le prime libere

A Interlagos il britannico della Mercedes precede di oltre mezzo secondo il compagno Rosberg e la Ferarri di Vettel. Quinto Raikkonen

E' Lewis Hamilton il più veloce nelle prime prove libere del weekend del gran premio del Brasile, penultima tappa del mondiale 2015 di formula 1. Il britannico della Mercedes, arrivato ad Interlagos con qualche giorno di ritardo per un incidente d'auto a Montecarlo, ha preceduto il compagno di team Nico Rosberg e la Ferrari di Sebastian Vettel. Quarto Daniel Ricciardo con la Red Bull davanti al finlandese Kimi Raikkonen con l'altra rossa.

Spettacolare prima sessione di prove libere in Brasile per Lewis Hamilton che ha realizzato il miglior tempo in 1'13"543: il britannico della Mercedes, che corre con un casco speciale dedicato ad Ayrton Senna ed èarrivato con qualche giorno di ritardo ad Interlagos a causa di un incidente stradala a Montecarlo, dove risiede, è stato l'unico a scendere sotto il muro dell'1'14" e ha rifilato oltre mezzo secondo a tutti gli avversari. Secondo il compagno di team Nico Rosberg metre terzo è Sebastian Vettel con la Ferrari, protagonista di 27 giri in pista e lontano 6 decimi da Hamilton.

Quarto è Daniel Ricciardo con la Red Bull mentre quinto è Kimi Raikkonen con l'altra Ferrari. Il finlandese, ad un secondo dal leader, ha completato appena 20 giri (il pilota di meno sul tracciato) ed è stato anche protagonista di un testacoda che lo ha fatto finire nella ghiaia. Completano la top ten Kvyat, Bottas, Verstappen, Hulkenberg e Maldonado mentre i due piloti locali, i brasiliani Nasr e Massa sono 14esimo e 17esimo rispettivamente.

TAGS:
Formula 1
Interlagos
GP Brasile
Hamilton
Libere

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X