F1 a Budapest, Vettel: "Qualifica incasinata"

Seb: "Potevo arrivare nei primi tre, mi ha bloccato il traffico"

F1 a Budapest, Vettel: "Qualifica incasinata"

Ancora una qualifica deludente per la Ferrari, battuta senza troppa difficoltà dalla Red Bull. Secondo Vettel con questa macchina si poteva entrare nei primi tre: "E' stato un casino, già all'inizio riuscire a passare il taglio. La macchina alla fine andava bene, ma ho trovato il traffico e la bandiera gialla. Secodo me potevo entrare nei primi tre posti, Button mi ha bloccato quando mi stavo migliorando di mezzo secondo".

"Domani speriamo di partire bene - prosegue il ferrarista - perché il passo c'è. Dovebbe fare caldo e questo ci avvantaggerà, speriamo di passare un po' di piloti. Non è facile fare i miracoli con la strategia, perché tutti cercano di scegliere quella migliore, io comunque mi affido ai miei tecnici che sono persone molto intelligenti". Delusissimo Kimi Raikkonen che non è neanche riuscito a passare il taglio del Q2: "La pista si stava asciugando e si velocizzava a ogni giro, ma noi non siamo riusciti a fare l'ultimo passaggio. E' un peccato perché la macchina andava bene, siamo lontani dalla posizione che meritiamo. Evidentemente il mio giro non è stato abbastanza buono, sarei dovuto andare più veloce".

TAGS:
Formula1
Budapest
Ferrari
Hungaroring
Vettel
Raikkonen
Ferrari