FORMULA 1

F1, Gasly e Alpha Tauri ancora insieme: il rinnovo per il 2023 è ufficiale

Il pilota francese, in scuderia dal 2017, prolunga il proprio contratto con la Casa di Faenza anche per la prossima stagione

  • A
  • A
  • A

Pierre Gasly è ormai un uomo fidato in Alpha Tauri, con la scuderia di Faenza che non vuole assolutamente farsi sfuggire il pilota francese. Ecco allora che è arrivato l'annuncio dell'accordo sul rinnovo contrattuale per un altro anno, con l'ex Red Bull che resterà legato al team, al momento, fino al 2023. A ufficializzare l'accordo è stata la stessa Alpha Tauri, che si è detta entusiasta di proseguire il percorso col 26enne di Rouen.

© Getty Images

Soddisfazione anche per Pierre Gasly, che dopo il rinnovo ha dichiarato: "Sono cinque anni che faccio parte di questa squadra e sono orgoglioso del viaggio che abbiamo fatto insieme e dei progressi che abbiamo fatto. Sono felice di rimanere con il mio team della Scuderia Alpha Tauri. Le nuove normative di quest'anno ci hanno creato nuove sfide e poter pianificare il nostro sviluppo con il team per i prossimi 18 mesi è una buona base di lavoro per il futuro".

Franz Tost, direttore della scuderia, ha sottolineato: "Siamo davvero lieti di confermare che Pierre rimarrà con noi nel 2023. È sicuramente nel gruppo dei piloti migliori e più competitivi della F1 e ha dimostrato le sue capacità durante tutto il tempo trascorso con noi. Indubbiamente, Pierre può svolgere un ruolo importante nella squadra e spetterà a noi fornirgli una macchina competitiva, in modo che possa continuare a fornire ottimi risultati”.

L'esperienza di Gasly in Alpha Tauri, come detto, va avanti dal 2017, con una breve parentesi in Red Bull. Nel 2019, infatti, il francese sostituì Daniel Ricciardo, ma dopo 12 gare al di sotto delle aspettative venne nuovamente declassato al team satellite (allora chiamato Toro Rosso).

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti