HomeHome

Telenovela Juve, non “spoilerateci” il finale!

Meritiamo di godercelo “live”, #finoallafine.

di STEFANO DISCRETI
Telenovela Juve, non “spoilerateci” il finale!

Sono giorni ormai in cui non si parla di altro, come in quelle discussioni social che vanno tanto di moda per commentare insieme live i talent show registrati alla “Masterchef” o soprattutto le serie tv di impatto sociale alla “Gomorra”. E come in una fiction che si rispetti sino in fondo, i due protagonisti Andrea Agnelli e Massimiliano Allegri non lasciano trapelare nulla all’esterno che possa rovinare il “finale di stagione” agli spettatori (nello specifico in gran parte tifosi juventini).

Le voci si rincorrono da più parti, ognuno ha la sua rispettabile fonte fidata. È il bello del calciomercato dove tutti hanno almeno un amico che sa, che ha visto, che ha sentito. Tutti possono dire tutto, salvo poi esser “sbugiardati” dalla realtà quando la “puntata finale” va in onda anche se, ad onor del vero, non sempre le trattative che alla fine non si concretizzano si possono considerare come “bufale” o fake news.
Sono tantissime le variabili che possono determinare l’esito di un’operazione di calciomercato (allacciate bene le cinture perché quest’anno si torna alla sessione estiva a lunga durata…).
Il centro sportivo della Continassa in questi ultimi giorni più che ad un impianto sportivo sta assomigliando alla casa più spiata d’Italia, quella del “Grande Fratello”. Si cercano di strappare commenti a caldo, sguardi significativi. Si analizzano sino in fondo i dettagli sui volti, nei sorrisi, nel tono della voce. Tutto può risultare utile per ricostruire la “scena del delitto”.
Un’unica certezza però, servirà un terzo, decisivo, incontro tra le parti per mettere fine a questa appassionante telenovela di fine stagione che sta tenendo i tifosi bianconeri (e non solo) incollati a radio, tv, smartphone e computer. Niente è scritto, ormai è chiaro, altrimenti non si sarebbe arrivati a questo punto. Per continuare insieme bisogna trovare un’unità di intenti che vada bene ad entrambe le parti. Continuare “tanto per” non avrebbe alcun senso, soprattutto dopo 5 lunghissimi anni.
Sale l’adrenalina, l’attesa è logorante. Non resta allora che sederci comodamente in poltrona, mangiando pop-corn e bevendo birra ghiacciata sperando che arrivati a questo punto nessuno ci “spoileri” il finale.
Meritiamo di godercelo “live”, #finoallafine.

TAGS:
Calcio
Juventus
Cuore tifoso bianconero
Agnelli
Allegri
Stefano discreti