SASSUOLO-NAPOLI 2-2

Serie A, Sassuolo-Napoli 2-2: azzurri rimontati e beffati all'89’ da Ferrari

Dopo il doppio vantaggio firmato da Fabian Ruiz e Mertens, Scamacca riapre il match prima del pari del difensore: gli uomini di Spalletti conservano la vetta solitaria, ma ora è solo a +1 sul Milan

  • A
  • A
  • A

Il Napoli conserva la vetta della Serie A, ma ora ha solo 1 punto di vantaggio sul Milan secondo e 2 sull’Inter terza: il Sassuolo rimonta nel finale e impone il 2-2 al Mapei Stadium. In avvio di ripresa gli ospiti trovano il doppio vantaggio tra il 51’ e il 60’: prima il sinistro di Fabian Ruiz sblocca il match, poi il tiro sottomisura di Mertens vale lo 0-2. Scamacca riapre i giochi al 72’ prima che Ferrari trovi la rete del pari definitivo.

LA PARTITA

Milan e Inter risalgono adesso rispettivamente a -1 e a -2 dal Napoli capolista (36 punti), che soffre tantissimo nel finale di Reggio Emilia, viene rimontato e rischia addirittura si farsi ribaltare dal Sassuolo: alla fine è 2-2.
 
Forcing della capolista in avvio di match. La conclusione secca di Zielinski è ben piazzata, ma va a colpire la schiena del compagno di squadra Fabian Ruiz. Lo stesso polacco si gira al limite dell’area piccola, ma calcia alle stelle con la schiena indietro. Partenopei in costante pressione nella metà campo neroverde e al 27’ arriva la prima grande occasione per gli ospiti: su una verticalizzazione di Mario Rui, Insigne s’invola ma il suo tiro nel cuore dell’area, quasi di punta, viene bloccato in due tempi da Consigli. Un cross di Lozano mette in difficoltà quest’ultimo dopo una deviazione fortuita di Rogerio. Ancora Insigne insidioso con il suo proverbiale “tiraggir”: palla distantissima dalla porta di Consigli. Nel finale di tempo, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Ferrari trova i riflessi pronti di Ospina, che blocca la sfera.
 
A inizio ripresa arriva l’immediato gol ospite: Mertens ruba palla a Ferrari, Zielinski appoggia a Fabian Ruiz, il cui rasoterra mancino dal limite dell’area non lascia scampo a Consigli. Nove minuti più tardi, al 60’, arriva anche lo 0-2: cross dalla destra di Zielinski e taglio di Mertens, che controlla e da due passi insacca. Il Var conferma la validità della rete perché la palla data in avanti da Mario Rui non era uscita dalla linea laterale. Quando tutto sembra ormai finito, Kyriakopoulos sfonda sulla sinistra e mette al centro un pallone che Scamacca stoppa di petto e, all’altezza del dischetto, scaraventa sotto la traversa il gol che riapre la partita al 72’. Si arriva a pochissimi secondi dal 90’: punizione dalla trequarti sinistra di Berardi e colpo di testa vincente di Ferrari sotto il sette. La banda di Dionisi troverebbe in pieno recupero anche il clamoroso 3-2, ma il gol di Defrel viene annullato dal Var per un precedente fallo di Berardi su Rrahmani. Il Sassuolo ottiene un altro ottimo risultato contro una big (dopo il successo a San Siro contro il Milan) e sale a 19 punti.
 
LE PAGELLE
Consigli 6,5 – La sua manona impedisce a Insigne di sbloccare il risultato a favore del Napoli; non può niente sul sinistro fulmineo di Fabian Ruiz.
Ferrari 6,5 – Prima si fa rubare palla da Mertens in occasione dello 0-1, poi si fa ampiamente perdonare al 90’ con un preciso colpo di testa che manda in estasi i neroverdi.
Scamacca 6,5 – Dopo due terzi di gara non molto convincenti, l’ex Genoa ha il merito di segnare un gol da grande attaccante che poi contribuisce al 2-2 del Sassuolo.
Mertens 7 – Il suo blitz su Ferrari fa scaturire la rete che porta in vantaggio Spalletti; non contento, insacca lo 0-2 su suggerimento di Zielinski.
Fabian Ruiz 6,5 – Porta in vantaggio gli uomini di Spalletti all’inizio del secondo tempo con un sinistro rasoterra che supera imparabilmente Consigli.
Insigne 5,5 – Ottima l’occasione non sfruttata dopo essersi involato sulla fascia sinistra; Consigli gli nega la gioia del gol. L’infortunio lo costringe a lasciare il campo all’intervallo.
 
IL TABELLINO
SASSUOLO-NAPOLI 2-2
Sassuolo (4-3-3): Consigli 6,5; Toljan 5,5, Chiriches 5,5, Ferrari 5,5, Rogerio 5,5 (16’ st Kyriakopoulos 6,5); Frattesi 5,5 (32’ st Harroui sv), Maxime Lopez 6, Traoré 5,5 (16’ st Matheus Henrique 6); Berardi 6, Scamacca 6,5, Raspadori 5,5 (43’ st Defrel sv). A disp.: Satalino, Pegolo, Magnanelli, Ayhan, Peluso, Müldür. All.: Dionisi 6,5
Napoli (4-2-3-1): Ospina 6,5; Di Lorenzo 6,5, Rrahmani 6,5, Koulibaly 6 (35’ st Juan Jesus sv), Mario Rui 6,5; Lobotka 6, Fabian Ruiz 6,5 (21’ st Politano 6); Lozano 6,5 (28’ st Demme 6), Zielinski 7, Insigne 5,5 (1’ st Elmas); Mertens 7 (21’ st Petagna 6). A disp.: Meret, Marfella, Ghoulam, Malcuit, Ounas. All.: Spalletti 6
Arbitro: Pezzuto
Marcatori: 6’ st Fabian Ruiz (N), 15’ st Mertens (N), 27’ st Scamacca (S), 44’ st Ferrari (S)
Ammoniti: Rogerio (S), Berardi (S), Politano (N), Matheus Henrique (S), Demme (N), Defrel (S)

LE STATISTICHE

•    Il Sassuolo ha segnato almeno due gol in tutte le ultime quattro partite di campionato, miglior striscia da novembre 2020 per i neroverdi.
•    Gian Marco Ferrari non segnava da 74 partite di Serie A, dal 5 maggio 2019.
•    Era da ottobre 2020 contro il Torino che il Sassuolo non pareggiava dopo essere stato sotto nel punteggio di due gol in Serie A.
•    Era da agosto 2015 che il Napoli non pareggiava dopo essere stato sopra di due gol in Serie A (2-2 v Sampdoria).
•    Fabián Ruiz è il giocatore che ha segnato più gol da fuori area nei maggiori cinque campionati europei nel 2021/22.
•    Fabián Ruiz ha segnato cinque gol in questo campionato, non ha mai fatto meglio in una stagione di Serie A.
•    Per la seconda volta Fabián Ruiz ha segnato in due gare di fila in Serie A; la prima nel dicembre 2018.
•    Dries Mertens non segnava per tre partite di fila in Serie A da agosto 2019.
•    Con tre gol e due assist, Piotr Zielinski ha partecipato a cinque gol nelle ultime cinque presenze in Serie A.
•    Questa è la terza volta che Piotr Zielinski fa due assist in una partita di Serie A, le altre due sempre il Bologna.
•    Tre gol nelle ultime tre partite di Serie A per Gianluca Scamacca; tre partite in gol di fila per la prima volta nella massima serie.
•    Gianluca Scamacca ha segnato cinque gol in sei partite da titolare in questo campionato.
•    Presenza numero 100 con la maglia del Napoli in tutte le competizioni per Eljif Elmas.
•    Il Sassuolo ha effettuato tre tiri nello specchio nel primo tempo, solamente contro il Genoa (quattro) ha fatto meglio.
•    Il Napoli ha effettuato un solo tiro nello specchio nel primo tempo, solo contro la Salernitana ha fatto peggio in questo campionato.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti