MONZA-BOLOGNA 0-0

Serie A, Monza-Bologna 0-0: due reti annullate e poche emozioni

Il posticipo dell’U-Power Stadium termina a reti inviolate: i brianzoli salgono a quota sei punti, a meno uno dai felsinei

  • A
  • A
  • A
Serie A, Monza-Bologna 0-0: due reti annullate e poche emozioni - foto 1
© Getty Images

Monza e Bologna non riescono a sbloccare l’incontro valido per la sesta giornata di Serie A: termina 0-0 all’U-Power Stadium tra le due formazioni, che si vedono annullare una rete a testa. Mota viene fermato dal Var per un fuorigioco millimetrico nel primo tempo, mentre il gol di Ferguson è reso vano da un fallo di Zirkzee. Espulso Saelemaekers nel finale. Salgono a sei punti in classifica i brianzoli, una lunghezza in meno degli emiliani.

LA PARTITA
Altro pareggio per Monza e Bologna, che trovano entrambe la terza X consecutiva in un incontro privo di reti. I padroni di casa passano alla prima occasione, ma il Var rileva il fuorigioco del marcatore e annulla: Colpani mette in mezzo una palla deliziosa con l’esterno e Mota realizza di testa al 15’ anticipando De Silvestri, ma partendo di pochissimo oltre la linea dei difensori. Al 33’ Ciurria lascia partire un cross insidioso verso la porta che Colombo tocca in spaccata, costringendo Skorupski al riflesso, mentre sul ribaltamento di fronte Orsolini ha una grande chance ma tutto da solo non angola abbastanza per superare Di Gregorio. 

La ripresa inizia subito con un episodio contestato: Zirkzee recupera palla su Caldirola, Lykogiannis pennella per Ferguson che realizza di testa, ma il gioco viene fermato per il fallo dell’ex Bayern sul difensore. Entrano Birindelli e Vignato nel Monza e al 72’ sono loro a confezionare la prima vera palla gol del secondo tempo: Colpani premia la corsa dell’esterno che crossa per il numero 80, capace di toccare da distanza ravvicinata ma non di mettere in rete (disturbato da Aebischer). I felsinei cercano di rendersi pericolosi soprattutto da calcio piazzato, ma le loro conclusioni non impensieriscono il portiere avversario. A 4’ dalla fine Saelemaekers viene ammonito per proteste ed applaude l’arbitro, prendendosi anche il cartellino rosso. Dopo gli ultimi tentativi dei biancorossi termina così 0-0, con il Monza che sale a sei punti (terzo pareggio consecutivo), mentre il Bologna a sette (quinto risultato utile di fila, terzo 0-0 dopo quelli con Verona e Napoli).

LE PAGELLE
Colpani 6,5
 - La “trivela” che serve Mota nel primo tempo è un tocco di classe ed è la fotografia della sua importanza attuale nella formazione brianzola, che si accende insieme alle giocate del suo mancino per tutto il corso del match.

Orsolini 5,5 - L’errore da ottima posizione nel primo tempo conferma la minor lucidità di questo inizio stagione, non riesce ad entrare veramente in partita fino alla sostituzione.

Caldirola 6,5 - Dopo l’espulsione contro il Lecce riesce a riscattarsi con una prestazione attenta e carismatica, protagonista di ottime letture sugli attaccanti avversari.

Saelemaekers 5,5 - Buon impatto dell’ex Milan, che provoca le due ammonizioni della formazione di casa e riesce spesso a saltare l’uomo sulla fascia sinistra, ma poi rovina la sua partita con un doppio giallo per proteste ingenuo ed evitabile.

Mota 6,5 - Movimento costante per il portoghese, che si vede annullare la rete per un fuorigioco millimetrico ed è fondamentale in entrambe le fasi del Monza. 

IL TABELLINO     
Monza-Bologna 0-0

Monza (3-4-2-1): Di Gregorio 6,5; Izzo 6, Caldirola 6,5, A.Carboni 6 (22’ st Marì 6); Ciurria 5,5, Gagliardini 6,5 , Pessina 6, Kyriakopoulos 6 (19’st Birindelli 6); Colpani 6,5 (78’ Machin s.v.), Mota 6,5 (19’st Vignato 5,5), Colombo 5,5 (78’ Maric s.v.). A disp. Gori, Sorrentino, F.Carboni, D’Ambrosio, Cittadini, Donati, P.Pereira, Bondo, V.Carboni, Akpa-Akpro. All.Palladino 6
Bologna (4-2-3-1): Skorupski 6,5; De Silvestri 5,5 (14’ st Corazza 6), Beukema 6,5 , Calafiori 6,5, Lykogiannis 6 (14’ st Kristiansen 6); Aebischer 6,5 , El Azzouzi 6,5 ; Orsolini 5,5 (14’ st Ndoye 6,5), Ferguson 6, Karlsson 5,5 (14’ st Saelemaekers 5,5); Zirkzee 6 (75’ Van Hooijdonk 6). A disp: Ravaglia, Bagnolini, Bonifazi, Freuler, Moro, Urbanski, Fabbian. All. Motta 6
Arbitro: Pezzuto
Ammoniti: Orsolini (B), Vignato (M), Birindelli (M), Ciurria (M), T.Motta (B), Gagliardini (M), Marì (M)
Espulsi: Saelemaekers (B) per somma di ammonizioni

LE STATISTICHE DI MONZA-BOLOGNA 0-0

Il Monza ha pareggiato tre partite di fila per la prima volta in Serie A.

Questa è la prima volta che il Monza ha pareggiato con il punteggio di 0-0 un match di Serie A.

Nell’anno solare 2023, solo la Salernitana (13) ha pareggiato più partite rispetto a Bologna e Monza in Serie A (12 entrambi).

Il Bologna ha pareggiato tutte le prime tre trasferte di una singola stagione per la terza volta in Serie A, dopo il 1989/90 e il 1970/71.

Il Bologna ha pareggiato tre gare di fila per 0-0 in Serie A per la prima volta dal febbraio-marzo 2016, con Roberto Donadoni in panchina in quel caso.

Il Bologna ha mantenuto la porta inviolata in tre partite di fila in Serie A per la prima volta dall’aprile 2019.

A partire dal suo esordio in Serie A (febbraio 2020), solo Sebastiano Luperto (quattro) ha ricevuto più espulsioni di Alexis Saelemaekers (tre) in Serie A.

Terza espulsione per Alexis Saelemaekers in Serie A, dopo quelle rimediate con la maglia del Milan contro il Napoli nel luglio 2020 e contro il Cagliari nel gennaio 2021.

50ª partita in Serie A di Michel Aebischer, tutte con la maglia del Bologna.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti