Tensione in Lega Calcio: sfuriata De Laurentiis, poi 7 club vanno subito via

Caos in Assemblea di Lega Serie A: Fiorentina, Inter, Juventus, Milan, Monza, Napoli e Roma via prima dell'inizio. Il Torino non si è neanche presentato

  • A
  • A
  • A
© italyphotopress

Tensione tra i club in Lega Serie A. Ben sette società infatti hanno lasciato l'assemblea prima ancora dell'inizio della riunione in via Rosellini a Milano: i dirigenti di Fiorentina, Inter, Juventus, Milan, Monza, Napoli e Roma sono usciti dalla sede della Lega, mentre il Torino non si è presentato. L'assemblea è in seguito cominciata con 12 società presenti, numero legale minimo per dare il via alla riunione. Sul tavolo diversi temi dell'assise, dalla elezione di un consigliere di Lega alle riforme fino alla questione versamenti fiscali. 

Secondo quanto si è appreso, prima dell'assemblea c'è stata una sfuriata del presidente del Napoli De Laurentiis contro gli altri club. In particolare il patron azzurro si sarebbe lamentato delle divisioni sull’operatività, sulla visione e sull’incapacità di decidere. Dopo la sfuriata, De Laurentiis ha lasciato l'assemblea seguito a ruota dagli altri sei club.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti