PREMIO YASHIN

Pallone d'oro, Donnarumma vince il Premio Yashin come miglior portiere: "Un anno incredibile"

L'estremo difensore del Psg decimo nella classifica del Pallone d'oro: "A Parigi sto benissimo"

  • A
  • A
  • A

Una serata speciale per Gianluigi Donnarumma, che si è piazzato al decimo posto della classifica del Pallone d'oro 2021 e ha vinto il premio Yashin riservato al miglior portiere. "È stato un anno incredibile per me, a partire dalla qualificazione in Champions con il Milan, poi gli Europei con cui abbiamo dato gioia a tutti gli italiani, e a noi stessi. È stata un'emozione indescrivibile. E poi era destino che passassi al Psg, perché questo club mi seguiva da anni. Ringrazio il presidente e il direttore (Leonardo, ndr) per la fiducia che mi ha dato e mi stanno dando. Spero di ripagarli sul campo, spero di vincere tanti trofei con questa maglia".

Poi, nel corso dello speciale su Canale 20: "Quali obiettivi adesso? Vincere il più possibile con la squadra, che cercherò di aiutare sempre. E spero di vincere altri premi. Navas? È un grande amico, sono contentissimo di essere al Psg, sento la fiducia di tutti, sto bene qui - ha aggiunto Donnarumma - Parigi è una città stupenda, la squadra incredibile e una società spettacolare. I compagni mi aiutano a crescere, è un onore allenarmi con questi campioni".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti