Calcio

Finito il periodo di isolamento forzato, l'Inter ha dato il permesso ai giocatori stranieri di tornare nei rispettivi Paesi per ‘motivi familiari urgenti’ e dopo Marcelo Brozovic, volato a Zagabria, anche Samir Handanovic ha lasciato Milano per spostarsi a Lubiana. Il club ha consigliato ai suoi giocatori di non lasciare Milano, ma ha dato ampia libertà ai giocatori stranieri di decidere se tornare nelle proprie nazioni. Al momento, nessuno altro elemento della rosa avrebbe chiesto di lasciare l’Italia, ma non è escluso che altri possano farlo a breve (in Uruguay parlano dei possibili ritorni di Godin e Vecino).

Tempo reale
  • A
  • A
  • A