Calcio ora per ora

IL BRASILE PROCLAMA IL 19 NOVEMBRE LA GIORNATA DI 'O REI' PELÉ

  • A
  • A
  • A
Ora per ora placeholder

Il Brasile proclama il 19 novembre la Giornata di 'O Rei' Pelé La Gazzetta ufficiale brasiliana ha pubblicato oggi che la Giornata di 'O Rei' Pelé sarà celebrata in tutto il Paese il 19 novembre, giorno in cui l'eterno numero 10 segnò il gol numero mille della sua straordinaria carriera. Uno storico traguardo che il fuoriclasse del calcio raggiunse nella vittoria del Santos sul Vasco da Gama per 2-1 al Maracanã il 19 novembre 1969. La legge è stata promulgata dal presidente Luiz Inácio Lula da Silva. In totale, l'Atleta del secolo ha segnato 1.282 gol, 1091 per il Santos e 113 per la Nazionale brasiliana. Edson Arantes do Nascimento era nato il 23 ottobre 1940 a Três Cruzes, Minas Gerais, ed è morto il 29 dicembre 2022 nella città di San Paolo. La proposta di legge presentata dai deputati Felipe Carreras (PSB) e Luciano Ducci (PSB) afferma che "per il calcio, per lo sport in generale e per il Brasile, i contributi lasciati dalla più grande stella della storia del calcio sono universalmente conosciuti".Il Brasile proclama il 19 novembre la Giornata di 'O Rei' Pelé La Gazzetta ufficiale brasiliana ha pubblicato oggi che la Giornata di 'O Rei' Pelé sarà celebrata in tutto il Paese il 19 novembre, giorno in cui l'eterno numero 10 segno' il gol numero mille della sua straordinaria carriera. Uno storico traguardo che il fuoriclasse del calcio raggiunse nella vittoria del Santos sul Vasco da Gama per 2-1 al Maracanã il 19 novembre 1969. La legge è stata promulgata dal presidente Luiz Inácio Lula da Silva. In totale, l'Atleta del secolo ha segnato 1.282 gol, 1091 per il Santos e 113 per la Nazionale brasiliana. Edson Arantes do Nascimento era nato il 23 ottobre 1940 a Três Cruzes, Minas Gerais, ed è morto il 29 dicembre 2022 nella città di San Paolo. La proposta di legge presentata dai deputati Felipe Carreras (PSB) e Luciano Ducci (PSB) afferma che "per il calcio, per lo sport in generale e per il Brasile, i contributi lasciati dalla più grande stella della storia del calcio sono universalmente conosciuti".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti