JUVENTUS

Juve: ecco chi è Gianluca Ferrero, il successore di Andrea Agnelli voluto da Exor

Torinese, classe 1963, laureato in Economia e Commercio: è l'uomo scelto dalla Exor per succedere ad Andrea Agnelli

  • A
  • A
  • A
© ipp

Sarà dunque Gianluca Ferrero il prossimo presidente della Juve. Una scelta da cui emerge l'intenzione di Exor di disegnare per il club bianconero un consiglio forte, di profilo altamente tecnico, in grado di affrontare tutti i temi legali e societari nei vari procedimenti aperti, con il nuovo direttore generale Maurizio Scanavino concentrato sulle scelte operative e gestionali. Ferrero, successore di Andrea Agnelli, è nato a Torino nel 1963 e si è laureato in Economia e Commercio nel 1988. Dal 1989 è iscritto all’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Torino e dal 1995 è iscritto al Registro dei Revisori Legali.

Il prossimo numero uno bianconero è inoltre Consulente Tecnico del Giudice presso il medesimo Tribunale. È Presidente del Collegio Sindacale di Fincantieri S.p.A., Luigi Lavazza S.p.A, Biotronik Italia S.p.A., Praxi Intellectual Property S.p.A., P. Fiduciaria S.r.l., Emilio Lavazza S.a.p.a., Gedi Gruppo Editoriale S.p.A. , Nuo S.p.A. e Lifenet S.r.l. Ricopre la carica di Sindaco effettivo in Fenera Holding S.p.A..

© ipp

È Vicepresidente del Consiglio di Amministrazione della Banca del Piemonte e componente del Consiglio di Amministrazione di Italia Independent Group S.p.A. e di Pygar S.r.l.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti