Calcio ora per ora

CHIESA: "INFORTUNIO? MI HA RALLENTATO, MA SONO VICINO AL LIVELLO DI PRIMA"

  • A
  • A
  • A
Ora per ora placeholder

Federico Chiesa si è raccontato in una lunga intervista a France Football: "L'infortunio ha rallentato la mia carriera, ma mi ha insegnato tanto. Prima probabilmente ero un giocatore più istintivo, più impulsivo, e forse il mio gioco è cambiato un po’, ma non la mia velocità. Adesso sono tornato molto vicino al livello in cui ero prima dell'infortunio", ha dichiarato. Parlando poi dei compagni più forti con cui ha giocato in carriera ha raccontato: "Mi piace molto Vlahovic, è un giocatore eccezionale ed è un grande amico. Mi è piaciuto giocare con Ronaldo, Dybala, Muriel, Saponara e Ilicic. E poi Franck Ribery: mamma mia che giocatore. E poi è anche un grande uomo spogliatoio, sempre felice e sorridente, con un'enorme forza mentale. Era a fine carriera alla Fiorentina ma mi ha davvero impressionato. Tecnicamente, nel dribbling, lui e Paulo Dybala sono i più forti che abbia mai visto con i miei occhi".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti