Calcio ora per ora

CALENDARIO TROPPO FITTO, CALCAGNO: "TUTELIAMO I TOP PLAYER"

  • A
  • A
  • A
Ora per ora placeholder

"Se non tuteliamo la parte migliore del nostro spettacolo, i top player, certamente alla lunga i ricavi ne risentiranno. La sfida è molto grande. Non è un caso che già venerdì saremo a Londra insieme a tutti gli altri sindacati europei, insieme alle leghe, proprio per ragionare sul calendario internazionale e soprattutto per preservare il merito sportivo, i campionati interni, tutta la nostra filiera. Oggi siamo un sistema che distribuisce poco le risorse che produce. Se ce ne saranno di nuove e superiori sarà anche importante capire come redistribuirle a chi non parteciperà a certe competizioni". Lo ha detto il presidente dell'Associazione Italiana Calciatori, Umberto Calcagno, intervenuto ai microfoni de 'La Politica nel Pallone' su Gr Parlamento. A Londra "uscirà certamente una riflessione sulle competizioni internazionali. Nessuno di noi intende ostacolarle, ma se immaginiamo il calendario alla fine della stagione 2024-25, avremo i calciatori di Juventus e Inter che finiranno il campionato, avranno subito le ultime partite con le loro nazionali e, cinque giorni dopo, l'inizio del Mondiale per club", ha spiegato. 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti