TEMPO REALE

Serie A: subito Juve-Fiorentina

Mihajlovic sfida subito il Milan a San Siro, l'Inter debutta col Chievo. Roma-Udinese e Pescara-Napoli

  • A
  • A
  • A

La Serie A 2016/17 ha preso ufficialmente forma. Inizio complicato per la Juventus che ospita Fiorentina e Sassuolo facendo visita a Lazio e Inter nelle prime quattro giornata, mentre Mihajlovic col suo Torino farà subito visita al Milan dopo l'esonero di aprile. I rossoneri alla seconda andranno a Napoli. Inizio più soft per l'Inter che avrà il derby solo alla 13a giornata con Lazio-Roma previsto alla 15a. Milan-Juve alla 9a, Juve-Napoli alla 11a.

Un inizio di campionato così in salita la Juventus forse non se lo aspettava, ma i campioni d'Italia nelle prime quattro uscite stagionali avranno l'occasione di mostrare a tutta la concorrenza il nuovo livello raggiunto dopo i colpi di mercato. I bianconeri ospiteranno la Fiorentina allo Stadium, per poi fare visita a Lazio e Inter nelle giornate successive. La sfida col Milan è alla nona giornata, mentre quella col Napoli arriva all'undicesima.

Un avvio complicato anche per il nuovo Milan di Montella, ancora in fase di costruzione e incertezza, ma che dovrà partire subito col piede giusto. Il primo avversario è il Torino di Sinisa Mihajlovic, una sfida particolare visto il rapporto con il serbo terminato solo qualche mese fa. Una partenza stuzzicante per il tecnico granata, mentre Montella dovrà subito fare i conti con i fantasmi del passato e con la trasferta di Napoli prima della sosta per le nazionali. Il primo derby milanese alla guida dei rossoneri, invece, arriverà solo alla tredicesima giornata, con le due squadre ormai rodate.

Per l'Inter, invece, un avvio più soft sulla carta in casa del Chievo Verona, poi Palermo in casa e Pescara in trasferta prima del big match interno contro la Juventus alla quarta giornata. Per i nerazzurri le grandi sfide di campionato sono diluite nell'arco della diciannovesima giornata con la Roma alla settima e il Napoli alla quindicesima. Per quanto riguarda le prime avversarie della Juventus, ovvero Napoli e Roma, lo scontro diretto è previsto per l'ottava giornata.

I derby - Il primo sarà quello di Genova alla nona giornata, poi Inter-Milan alla tredicesima. Lazio-Roma alla quindicesima e una giornata più tardi il derby della Mole tra Juventus e Torino.

- Lo scorso anno, sia Juventus che Napoli hanno perso la prima partita di Serie A dopo averla vinta nelle precedenti quattro stagioni.
- È accaduto solo cinque volte che una squadra sconfitta alla prima giornata di Serie A abbia poi vinto il campionato: in tre casi la Juventus (inclusa la stagione 2015/16), in due il Torino.
- La sfida che si è vista più volte alla prima giornata è quella tra Roma e Fiorentina (nove volte, sette nella Capitale).
- Le partite della prima giornata che hanno visto più gol sono Inter-Casale 9-0 del 1933 e Inter-Padova 6-3 del 1959.
- La Roma ha vinto la prima di campionato solo due volte nelle ultime otto stagioni (quattro pareggi, due sconfitte).
- Per il Milan un solo successo al debutto negli ultimi cinque campionati di Serie A; per i rossoneri in particolare tre sconfitte nelle ultime quattro stagioni.
- L'Inter ha invece perso solo una volta all'esordio in campionato nelle ultime 15 stagioni: otto i successi, sei i pareggi.
- Alla prima giornata, i nerazzurri non hanno subito alcun gol negli ultimi quattro campionati.
- Nelle ultime sette stagioni, le squadre neopromosse hanno vinto all'esordio solo nel 14% dei casi (tre su 21).
- Dal 1990 in poi, su 11 squadre esordienti solo il Chievo (nel 2001) ha debuttato in Serie A con la vittoria (pareggio per Siena e Reggina, sconfitte per Parma, Ancona, Reggiana, Piacenza, Treviso, Sassuolo, Carpi e Frosinone).
- La Juventus è la squadra che ha vinto più volte la prima partita di Serie A (53) da quando è in vigore il girone unico.
- La Lazio è la squadra che pareggiato più volte nella prima giornata di Serie A (28).
- È invece l'Atalanta la squadra che ha perso più volte la prima giornata di Serie A (25).
- La Juventus è la squadra ad aver segnato di più nelle partite di esordio in Serie A (182 gol).
- La Fiorentina e la Lazio sono i club che hanno subito più gol nella prima giornata di campionato (99).
- Ci sono stati due poker alla prima giornata: Gianni Rivera in Brescia-Milan del 14/09/1969 e Marcelo Otero in Fiorentina-Vicenza del 08/09/1996.

- Napoli e Milan non si sono mai incontrate ad agosto in Serie A: è l'unico mese mancante in questa sfida.
- L'Inter è imbattuta nei tre confronti di campionato giocati contro la Juventus a settembre: due vittorie (1939 e 1989) e un pareggio (2013).
- Napoli-Roma è stata giocata ben 30 volte ad ottobre (31 con questa stagione): è la sfida di Serie A più giocata in questo mese.
- Milan imbattuto negli ultimi nove derby di campionato giocati a novembre (3V, 6N).
- La Lazio ha vinto solo due dei 10 derby di Serie A giocati a dicembre (3N, 5P).
- La Juventus ha vinto 10 delle 16 sfide di campionato giocate a maggio contro la Roma (tre pareggi e tre sconfitte).
- Bianconeri imbattuti nei cinque derby di campionato giocati a maggio, grazie a due vittorie e tre pareggi.

Queste le date già sicure. Inizio il 20-21 agosto e fine il 28 maggio 2017. Sono tre i turni infrasettimanali: il 21 settembre, il 26 ottobre e il 22 dicembre. Le soste sono sei: 4 settembre, 9 ottobre, 13 novembre, 25 dicembre, 1 gennaio e 26 marzo. Il 23 dicembre ad Abu Dhabi si svolgerà la Supercoppa tra Juve e Milan.

PRIMA GIORNATA
Atalanta-Lazio
Bologna-Crotone
Chievo-Inter
Empoli-Sampdoria
Genoa-Cagliari
Juventus-Fiorentina
Milan-Torino
Palermo-Sassuolo
Pescara-Napoli
Roma-Udinese

- Inter, Ausilio: "Non commento il calendario, tanto dobbiamo affrontarli tutti". Maiorino commenta quello del Milan: "L'inizio non è semplicissimo. Dobbiamo partire bene in casa e speriamo che mantenendo alta la tensione si possa partire col piede giusto".

- Ancora Cairo, presidente del Torino commenta il derby: "Sarà un appuntamento fondamentale per noi l'11 dicembre. Abbiamo vinto poco la stracittadina e possiamo migliorare

- Sassuolo, Carnevali: "Abbiamo un ruolo di responsabilità in Europa e rappresentiamo l'Italia. Abbiamo grandi motivazioni e speriamo di fare bene. Non vediamo l'ora di iniziare".

- Milan, Maiorino: "Faremo il possibile per arrivare al derby davanti all'Inter".

- Il derby di Milano sarà il 20 novembre con i rossoneri in casa

- "Una squadra come il Pescara non ha molta differenza ad affrontare prima o dopo le squadre più forti. Faremo il massimo per provare a salvarci. Oddo è un grande allenatore e un grande uomo. Il nostro è un progetto per far crescere i ragazzi"

- Cagliari, Capozucca: "Il calendario lo prendiamo come viene. Quest'anno sarà difficile e faremo un campionato per mantenere la categoria"

- Inter, Ausilio commenta la sfida con la Juventus alla quarta giornata: "Prima o poi doveva arrivare, meglio subito. L'anno scorso abbiamo iniziato col piglio giusto".

- Il primo derby arriverà alla nona giornata e sarà quello della Lanterna. La Sampdoria ospiterà il Genoa il 23 ottobre, giorno anche di Milan-Juventus

- Lazio, Lotito: "Juventus alla seconda? Conta lo spirito della squadra. Mi auguro che la Lazio inizi con la giusta determinazione e con quelle qualità viste dall'Italia di Conte. Poi sarà il campo a giudicare"

- "Balotelli? Non ci sto più pensando, perché è proiettato in altri lidi. L'ho invitato ma pensa ad altre strade". Lo ha detto il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, a margine del sorteggio del calendario di Serie A, parlando dei presunti obiettivi di mercato della Doria. "Soriano? Lo vogliono tutti, ma ce lo teniamo stretto".

- Urbano Cairo, presidente del Torino commenta l'esordio in casa del Milan: "Mihajlovic sarà contento. Subito una sfida importante"

- La rovesciata di Higuain contro il Frosinone è stato nominato il gol più bello della scorsa stagione

- Subito big match per la Juventus che ospita la Fiorentina allo Stadium. Sinisa Mihajlovic esordisce sulla panchina del Torino tornando a San Siro a sfidare il Milan da cui è stato esonerato lo scorso aprile.

ALCUNI CRITERI DEL SORTEGGIO
Nessun derby nei turni infrasettimanali, nè alla prima o all'ultima giornata. Roma e Sassuolo non possono incontrarsi alla prima giornata. Genoa, Milan, Roma, Empoli e Pescara esordiranno sicuramente in casa, mentre Samp, Inter, Lazio, Fiorentina, Crotone e Napoli partiranno lontano da casa. Nelle ultime quattro giornate sarà garantita l'alternanza casa-trasferta.