Calcio

"La vittoria è stata bella e sofferta, ma il discorso salvezza non è archiviato: siamo molto felici, ma abbiamo ancora della strada da fare". Il tecnico del Genoa Davide Ballardini predica calma dopo la vittoria per 2-1 sul Cagliari. "Mancano ancora otto partite e dobbiamo affrontarle bene, perché le squadre dietro giocano bene e fanno punti. Medeiros? Non sono stato io ad azzeccare la formazione, ma lui ad azzeccare il tiro: sono contento per lui, come per Lapadula che ha ritrovato il gol su azione dopo tanto tempo. Chi ha più da perdere tra noi e la Samp in vista del derby? Entrambe le squadre, perché il derby è sempre il derby. Ma noi siamo dietro di loro, significa che finora loro hanno fatto meglio. Anche se io sono innamorato dei miei giocatori, non li cambierei con altri".

Tempo reale
  • A
  • A
  • A