Calcio ora per ora

Ballo-Toure': "Milan opportunita' che non potevo lasciare sfuggire"

"Non potevo lasciar passare questa opportunita'. Lavorero' tanto, migliorero'

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

"Non potevo lasciar passare questa opportunita'. Lavorero' tanto, migliorero' e poi sara' l'allenatore a decidere chi far giocare. In Francia il campionato e' molto fisico, intenso, qui il gioco e' molto piu' tattico e serve molta concentrazione dall'inizio alla fine". Cosi' il nuovo difensore del Milan Fode' Ballo-Toure' nella conferenza stampa di presentazione. "Sono contento di essere qui, in questo un grande club. All'inizio c'e' stato un contatto tra Maldini e il mio agente, ma non credevo realmente a un interesse del Milan", ha spiegato il francese naturalizzato senegalese, arrivato dal Monaco. "Me ne sono reso conto soltanto quando sono arrivato a Milano e ho conosciuto le persone del club. La presenza di Paolo e' stata importante, e' un riferimento non solo a livello calcistico ma anche umano". 

Leggi Anche