SCI

Sci, Coppa del mondo: Dressen vince la discesa di Saalbach, azzurri indietro

Alle spalle del tedesco gli svizzeri Feuz, che deve rimandare la festa per la Coppa di specialità, e Caviezel. Marsaglia, 19°, miglior azzurro

  • A
  • A
  • A

Thomas Dressen bissa il successo di Garmisch e vince la discesa di Coppa del mondo di sci a Saalbach, recupero di quella non disputata in Cina per il Coronavirus. Per il tedesco, che ha chiuso in 1.32.96, quinto successo in carriera. Alle sue spalle gli svizzeri Beat Feuz in 1.33.03 e Mauro Caviezel in 1.33.05. Il successo di Dressen impedisce a Feuz di vincere matematicamente in anticipo la sua terza coppa consecutiva di discesa. Azzurri indietro.

Quando mancano ancora due gare alla fine della stagione: 600 punti per lo svizzero contro i 406 di Dressen.  Il grande deluso di giornata è Aleksander Aamodt Kilde, solo decimo al traguardo: il norvegese riesce a portare a casa solo 26 punti fallendo così il sorpasso nella generale sul compagno di squadra Henrik Kristoffersen, il quale resta saldamente in vetta. Miglior azzurro è stato Matteo Marsaglia, 19° con il tempo di 1.34.20. Ventesimo Emanuele Buzzi in 1.34.29 e 26° Mattia Casse in 1.34.77.  Alla discesa non ha partecipato Christof innerhofer. La gara è stata disputata sull'intera pista di Saalbach in quanto, poco prima dell'inizio, c'è stata una brevissima prova sulla corta parte alta della pista che ieri per troppa neve era stata eliminata dalla prova cronometrata.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments