Nuoto, Rikako Ikee: "Ho la leucemia ma tornerò più forte"

La stella giapponese, sei medaglie d'oro agli Asian Games, racconta: "Sono confusa, non ci posso ancora credere"

  • A
  • A
  • A

"Ritornata dall'Australia non mi sentivo bene, così ho fatto un esame. Il risultato ha detto che ho la leucemia": è un messaggio shock quello postato da Rikako Ikee, 18enne farfallista giapponese e già annunciata protagonista delle Olimpiadi casalinghe a Tokyo del prossimo anno. "Sono confusa, non posso crederci. Ma è un male da cui si può guarire, se curato adeguatamente. Tornerò più forte di prima" ha scritto Ikee.

L'atleta si trova in ospedale dopo sta ricevendo le prime cure, la patologia diagnosticata sarebbe in una fase ancora iniziale, quindi salterà i campionati giapponesi. "Mi prenderò qualche tempo per dedicarmi alle cure. Farò di tutto perché possiate rivedere presto una Rikako ancora più forte. Grazie per il vostro incoraggiamento".

Il suo allenatore Jiro Miki ha spiegato: "Non l'avevo mai visto avere così tante difficoltà a respirare. Impressionante la motivazione che sta mostrando per sconfiggere la malattia". "Non avrei mai immaginato che Ikee soffrisse di una malattia del genere", ha commentato il vice presidente della Federazione giapponese di nuoto, esortando "tutti a pregare per aiutarla a recuperare pienamente ed essere in grado di partecipare ai Giochi di Tokyo".

Visualizza questo post su Instagram

* 応援してくださる皆様、関係者の皆様へご報告があります。 日頃から応援、ご支援を頂きありがとうございます。 この度、体調不良としてオーストラリアから緊急帰国し検査を受けた結果、「白血病」という診断が出ました。 私自身、未だに信じられず、混乱している状況です。 ですが、しっかり治療をすれば完治する病気でもあります。 今後の予定としては、日本選手権の出場を断念せざるを得ません。今は少し休養を取り、治療に専念し、1日でも早く、また、さらに強くなった池江璃花子の姿を見せられるよう頑張っていきたいと思います。これからも温かく見守っていただけると嬉しいです。 池江璃花子

Un post condiviso da Ikee.Rikako (@ikee.rikako) in data:

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments