Coni: Collare d'Oro a Paltrinieri

Con l'olimpionico, premiato anche il tecnico Morini. Presente anche Detti

  • A
  • A
  • A

Il campione olimpico, Gregorio Paltrinieri, è stato premiato dal presidente del Coni, Giovanni Malagò, con il "Collare d'oro". Il nuotatore, oro olimpico a Rio 2016 nei 1500 sl, ha ricevuto il premio al Foro Italico. Palma d'Oro al merito, invece, per il suo tecnico Stefano Morini. All'incontro era presente anche Gabriele Detti, doppio bronzo olimpico a Rio, nei 400 e 1500 sl. La delegazione è stata omaggiata con il libro del centenario del Coni.

Paltrinieri era assente per motivi di salute nel giorno della cerimonia che si è svolta al CONI lo scorso 19 dicembre, alla presenza del Ministro dello Sport, Luca Lotti. L'olimpionico, nell'agosto 2015, era diventato anche il primo italiano a consacrarsi campione del mondo nei 1500 sl e quattro mesi dopo, agli Europei di nuoto in vasca corta di Netanya 2015, aveva scritto di nuovo la storia fermando il cronometro sul 14'08''06, due secondi in meno dello storico record detenuto dal suo idolo, Grant Hackett: l'unico primato che aveva resistito all'era dei ‘costumoni' in poliuretano.

Malagò, nel corso del colloquio - rinnovati i complimenti per il trionfo ottenuto a Rio – ha parlato con Morini e con i due fuoriclasse azzurri degli obiettivi del 2017 e dei programmi futuri, omaggiando la delegazione con il libro del Centenario del Comitato Olimpico Nazionale Italiano.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments