ENDURANCE

Rossi impressiona ad Abu Dhabi: podio da urlo con la Ferrari

Terzo assoluto e primo di categoria alla 12 Ore del Golfo

di
  • A
  • A
  • A

Gara da urlo per Valentino Rossi alla 12 Ore del Golfo: terzo posto assoluto e primo di classe GT PROAM. Un risultato eccezionale ottenuto insieme al fratello Luca Marini e all’amico Alessio Salucci al volante della Ferrari 488 GT3 Evo del team Kessel. “Siamo molto contenti, è un grande risultato: abbiamo fatto primo di classe, ma fare terzo nella classifica assoluta è una soddisfazione enorme", ha detto Rossi al termine della sua fatica in questa gara di durata tra sole e riflettori. 

foto di Davide De Martis @defuntis

"Mi è piaciuta la pista, la macchina e mi sono trovato bene con la squadra. Mio fratello Luca è andato molto forte, sapevo che aveva un buon potenziale ma è andato meglio di quello che mi aspettavo”, ha aggiunto raggiante prima di salire sul podio.

Il Dottore ha messo in pista un passo da pilota vero per tutte le 12 ore di gara ed è stato più forte anche di un problema elettrico alla pompa della benzina che, quando mancavano 4 ore e mezzo alla bandiera a scacchi, ha fatto temere il peggio. Persi più di 3 minuti e il primo posto di classe è toccato a Luca Marini e Uccio compiere la rimonta. Rimonta facilitata dal ritiro della Porsche che ha fatto esultare il box numero 46. L’ultimo stint di Rossi poi è stato quasi una formalità per andare a prendersi un risultato che in pochi alla vigilia credevano possibile. Un successo costruito al mattino nonostante una partenza difficoltosa del Dottore e poi portato a termine al calar del sole.

Vittoria assoluta e doppietta per l’Audi R8: primo gradino del podio per Salikhov-Mies -Vanthoor davanti ai compagni di team Drudi-Sultanov-Foster. Al loro fianco Vale-Luca-Uccio a completare un quadro perfetto. I tre hanno dimostrato di essere velocissimi e ora in cantiere hanno il progetto 24 Ore di Le Mans.

Sorrisi anche per Loris Capirossi che con la Ferrari 488 GT3, sempre del team Kessel, ha chiuso settimo assoluto e secondo di classe AM.

Vedi anche MotoGP, Rossi: "La prossima stagione segnerà il mio futuro" Motogp MotoGP, Rossi: "La prossima stagione segnerà il mio futuro"

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments